Venerdì 1° novembre – Gal

leonardi
leonardi

Commento al Vangelo (Mt 5,1-12a) del 1° novembre 2019, Solennità di tutti i Santi, di Gal, una lettrice del blog. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]

In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli. Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli».

Vedi la folla… ma oggi hai in mente altro…
Sali sulla collina stupenda sopra il lago di Tiberiade, poi ti siedi nel prato.
Vuoi regalare ai discepoli e alle discepole che ti stanno seguendo più da vicino, giorno dopo giorno, quelli che ti stanno conoscendo passo passo, il segreto della felicità vera, secondo Te.
Il programma di vita che suggerisci per essere davvero contenti su questa terra e di più in Cielo..
Beati quando siamo poveri nel cuore, non pieni di noi ma di Te
Beati quando sentiamo con il tuo Cuore e ci facciamo premurosi consolatori delle miserie del nostro fratello e accettiamo le nostre
Beati quando siamo miti, umili e quando amiamo il Creato e le Creature, e costruiamo ponti e non li abbattiamo per costruire muri,
Beati quando riusciamo ad essere puri dal di dentro, dal cuore e sappiamo scovare il bene che c’è e lo mettiamo dove non c’è
Beati quando abbiamo voglia di giustizia e ne accettiamo le conseguenze
Beati quando facciamo il primo passo, e  “cominciamo noi ” a dare il buon esempio, a rimboccarci le mani.
Godete di questi momenti !! -ci suggerisci-
Fidatevi di me, non abbiate paura, merita !!!
Createvi questo habitus!!! E sarete delle persone Contente!!!
E sarete contagiosi con la vostra autenticità e serenità anche durante le contrarietà.
La vostra gioia sarà  grande qui e sarà piena quando starete per l’eternità con Me .



Vai alla fonte

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Mauro Leonardi 2707 Articoli
Prete, blogger e scrittore