Home / Vangelo del giorno / Vangelo del giorno : 2018-08-10 – Vangelo di Venerdì

Vangelo del giorno : 2018-08-10 – Vangelo di Venerdì

evangelizo-title-it


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

2 Cor 9, 6-10; Sal 111; Gv 12, 24-26. ||| In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«In verità, in verità io vi dico: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto.
Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna.
Se uno mi vuole servire, mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servitore. Se uno serve me, il Padre lo onorerà».

Ti potrebbe interessare anche:

2018-08-18 – Commento di Sabato La "minorità". ||| Gesù da questo episodio appare come una persona autorevole, il cui magistero è così grande che si ricorre a lui per essere ...
2018-08-17 – Commento di Venerdì Fedeli al patto. ||| Nel discorso di Matteo sulle esigenze del Regno, che in questi giorni la liturgia ci propone, fanno capolino considerazioni riguardo il matrimonio. Naturalment...
2018-08-17 – Santi di Venerdì San Giacinto Vai alla fonte
2018-08-16 – Commento di Giovedì Un perdono senza limiti. ||| «Allora Pietro gli si avvicinò e gli disse: «Signore, quante volte dovrò perdonare al mio fratello, se pecca contro di me? Fi...

Info autore: Luciano Del Fico

A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

Ti potrebbe interessare:

2018-08-18 – Commento di Sabato

La "minorità". ||| Gesù da questo episodio appare come una persona autorevole, il cui magistero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.