Home / Archivio tag: fede

Archivio tag: fede

Una favola per grandi: il Libro di Giona – Audio Catechesi

Una riflessione di don Fabio Rosini sul Libro del profeta Giona, metafora della presa di coscienza del disegno di Dio sulla vita di ogni essere umano http://media02.radiovaticana.va/audio/audio2/mp3/00560213.mp3 http://media02.radiovaticana.va/audio/audio2/mp3/00561433.mp3 http://media02.radiovaticana.va/audio/audio2/mp3/00562173.mp3 http://media02.radiovaticana.va/audio/audio2/mp3/00563039.mp3 http://media02.radiovaticana.va/audio/audio2/mp3/00564497.mp3 (Rosario Tronnolone)

Leggi altro

…. Voglio essere come Abramo

La fede senza le opere è come un corpo senza lo Spirito La Fede, se è vera, se è reale, diventa amore, diventa carità, si esprime nella carità. Una fede senza carità, sarebbe fede morta. Da una parte, ci sono le “opere della carne” che sono “fornicazione, impurità, dissolutezza, idolatria…” …

Leggi altro

Il nostro viaggio Medjugorje

Quando molti anni fa ho sentito parlare per la prima volta di Medjugorje ero così lontano dalla fede che non avrei mai potuto immaginare che a distanza di anni avrei vissuto l’esperienza unica e indimenticabile del nostro primo viaggio a Medjugorje, quello mio e di mia moglie Daniela. Negli ultimi …

Leggi altro

Cristianesimo e superstizione

Proprio oggi riflettevo su quante persone superstiziose ci siano tra i praticanti Cattolici, dato allarmante se si pensa che il Cristianesimo è nemico della superstizione. Un certo tipo di devozione che io definisco “pelosa” (mi si perdoni questa brutta espressione ma credo renda perfettamente l’idea di cosa intendo esprimere) è …

Leggi altro

Beato chi crede (II)

Partendo, quindi, dal presupposto che nel dubbio sia meglio credere che non credere e supportati anche dalla certezza che colui che non crede in nulla, prima o poi – come affermato argutamente da Gilbert Keith Chesterton – finisce col credere veramente a tutte le scempiaggini che affollano questo strano pianeta, …

Leggi altro

Beato chi crede (I)

Detta in questo modo sembrerebbe un sfottò. Non c’è nulla di più difficile – ora come allora – del credere in qualcosa che non si può misurare. Ogni cosa sotto il cielo, anche l’aria che – eppure – non possiamo toccare né vedere, è misurabile purchè si disponga dei mezzi …

Leggi altro

Quando il dolore acceca

Sono passati tre giorni dalla strage di Parigi. Il cuore vestito a lutto, non si ha voglia di fare o di dire nulla… eppure reagire è l’unica cosa saggia da fare, perché – come molti hanno osservato – chiudersi nel dolore senza aprire il cuore alla vita è darla vinta …

Leggi altro