Home / Catechesi / Riflessione (traccia) 4 domenica ordinario A

Riflessione (traccia) 4 domenica ordinario A

C’è qualcosa di più in queste parole di Cristo, oltre ad una divisione in categorie. Significativo il fatto che il discorso della montagna in Matteo avviene subito dopo aver proposto agli apostoli di lasciare tutto e di seguirlo.
E’ una catechesi sulla vita cristiana e presenta in modo concreto e diretto la vita nuova portata da Gesù. Non sono l’esposizione di una dottrina le beatitudini, ma la proclamazione della buona notizia che Egli è venuto a portare: il Regno di Dio è vicino.
Le beatitudini ci rivelano Dio come un Re che non si disinteressa degli uomini e donne, ma si leva a difendere i deboli, i poveri e gli oppressi. Dio esercita la sua sovranità come un Re che garantisce la giustizia ed interviene a proteggere il povero, a difendere chi non sa o non può difendersi da solo, a fare giustizia e assicurare a ciascuno il pieno rispetto dei suoi diritti.
Ecco allora perché voi poveri siete beati, voi che avete fame siete beati, voi che piangete siete beati, perché c’è un Dio che vi protegge e vi darà il regno, vi consolerà e vi sfamerà. Siete beati perché c’è un Dio che vi ama profondamente e anche nella persecuzione più violenta e nella menzogna più infamante vi darà la ricompensa.
Rallegratevi ed esultate.


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

riflessioni

Le video riflessioni di Don Mauro Manzoni

https://www.youtube.com/v/z8cPfQMnpvg?version=3

Ti potrebbe interessare anche:

Riflessione (traccia) 2 domenica quaresima A Discendendo dal monte, credo che Pietro, Giacomo e Giovanni non vedevano l'ora di raccontare il tutto a tutti, descrivere la bellezza che avevano sperimentato, ... Vai alla font...
Riflessione (traccia)1 domenica quaresima A Essere cristiani non è un diritto di nascita nè un diritto di cittadinanza o un ius soli: cristiani si diventa. E' una conquista quotidiana, un traguardo con su scritto: ... Vai...
Riflessione (traccia) 8 domenica ordinario A Il regno di Dio non consente vie intermedie o scorciatoie facili e alternative. Il piede in due staffe non fa parte dello zaino del cristiano che cammina verso la ... Vai alla f...
Riflessione (traccia): 25 domenica ordinario B 2018 Dio e Io: la presenza o meno di una semplice consonante cambia la vita, trasforma i nostri comportamenti e modifica profondamente il cuore. "Il figlio dell'uomo ... Vai alla fon...

Info autore: Don Mauro Manzoni

Don Mauro Manzoni
Oggi viviamo più che mai la cultura dell'immagine, dell'interattività e multimedialità. Il mio impegno, da circa 10 anni, è diffondere la Parola di Dio nel web, attraverso la grafica in tutte le sue componenti, con video, musica, pensieri e riflessioni, usando i principali social network e le più disparate tecnologie a disposizione.

Ti potrebbe interessare:

Riflessione (traccia) 2 domenica quaresima A

Discendendo dal monte, credo che Pietro, Giacomo e Giovanni non vedevano l’ora di raccontare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.