Nelle nostre vite caotiche, piene di impegni, lavoro, figli e parenti da accudire, faccende domestiche, pensiamo che non c’è tempo per la preghiera, pensiamo “poi la faccio” e a furia di rimandare non lo facciamo mai, e ci perdiamo la nostra buona occasione per parlare con nostro Signore.  Pregare è un impegno, è il pane quotidiano, con la perseveranza diventa un esigenza, è il modo con cui Gesù ascolta le nostre parole, lasciamoci aiutare dalla tecnologia perchè l’impegno diventi davvero un’esigenza.

Oggi voglio parlare di un’app che per me è diventato il “pane quotidiano”, è il Santo Rosario che recito appena sveglio, un applicazione Android offerta gratuitamente da Marcello Pietrelli che già dal 2012 ha messo a disposizione un’app completa, funzionale, ricca e irrinunciabile, ecco la presentazione dello stesso autore…

Il Rosario che seleziona automaticamente i misteri in base al giorno arricchito di bellissime illustrazioni che accompagnano la preghiera.
In aggiunta vi sono anche le principali preghiere cattoliche che, di volta in volta, cercherò di aggiornare.
Personalmente per pregare preferisco il rosario classico, con i grani da “snocciolare” tra le mani, ma ho pensato che aggiungere delle immagini ai vari misteri, possa aiutare nella preghiera e nella meditazione dei misteri stessi.
E se per fare ciò posso utilizzare uno Smartphone o un Tablet… Perché no?!

Questa app è (E SARA’ SEMPRE) gratuita:

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date” (Mt 10,8).

Scarica Rosario App Android o Visita il sito dell’autore

Ti potrebbe interessare anche:

Almanacco del giorno audio: 2017-10-31 12:01:00 Direttamente da Radio Vaticana Alzati e Cammina - una rubrica audio giornaliera con il commento al Vangelo e altri spunti di riflessione Iscriviti alla nostra Newsletter per non p...
Il Granellino: (Mt 6,1-6. 16-18) Se si fa un lavoro umile vogliamo che nessuno lo sappia. E se qualcuno ci chiedesse: "Che lavoro fai?", siamo pronti a dire che facciamo un lavoro diverso da quello che stiamo face...
Mercoledì 19 dicembre 2018, 19 Dicembre, II parte di Avvento :: 19 Dicembre, II parte di AvventoII parte di AvventoAntifona d'IngressoL'atteso dei popoli verrà senza tardare;non ci sarà più timore sulla nostra terra:egli è il nostro Salvato...
Riflessioni spirituali in audio: 2016-11-29 11:01:00 Direttamente da Radio Vaticana le riflessioni spirituali in audio, un appuntamento quotidiano di Lode a Te. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perdere nessuno di questo inten...