Questa vita eterna è nel Figlio. ||| Già nel suo vangelo Giovanni ci ha detto che la vita eterna “è conoscere il Padre e il Figlio che egli ha mandato.” (Gv.17,3). La parola, “conoscere”, nel testo biblico ha il valore e significato di “esperienza” più che di una conoscenza intellettuale. Nel brano della prima sua lettera l'autore ritorna su questo concetto chiamando il Padre stesso a dare testimonianza che il Figlio ha e possiede la vita eterna. Chi non crede, rende vana la testimonianza del Padre e lo rende bugiardo come se avesse testimoniato qualche cosa di non vero nel Figlio suo Gesù Cristo. Nel brano del vangelo di Luca vediamo Gesù nella sua missione del fare del bene, donando la guarigione a un lebbroso. Nei suoi prodigi più volte egli raccomanda il silenzio per far capire che la principale missione del Figlio non è quella di guarire le malattie fisiche, quanto quelle dello spirito. Rinnoviamo la nostra fiducia nel Figlio, nostro unico mediatore, per andare al Padre e quindi alla vita eterna. Accogliamo anche l'invito a fare esperienza del Signore e della sua grazia nell'intimità della nostra adorazione e contemplazione dei misteri di salvezza.

Vai alla fonte

Ti potrebbe interessare anche:

Riflessioni spirituali in audio: 2017-09-16 11:01:00 Direttamente da Radio Vaticana le riflessioni spirituali in audio, un appuntamento quotidiano di Lode a Te. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perdere nessuno di questo inten...
Il Granellino: (Mc 7,31-37) Quanti cristiani sordi! Volontariamente chiudono l'orecchio alla voce di Dio. Non amano ascoltare la parola di Dio. Quante volte sento dire: "Vado ad ascoltare (non si dice 'ascolt...
Maria figlia del suo Figlio film integrale in due parti E' la più conosciuta ed amata tra tutte le donne. Il suo modo di amare puro è paradigma di un amore che supera ogni miseria umana. Maria che, attraverso le gioie e le preoccupazio...
La mia testimonianza di fede Ti ho cercato Gesù in terre lontane,nei volti delle creature, nelle parrocchie, nei gruppi religiosi, ovunque io andassi, cercavo di placare la fame e la sete che avevo di Te. Ho c...