Preghiere sulla Eucaristia

preghiera

Dio sia benedetto

Dio sia benedetto
Benedetto il Suo santo Nome.
Benedetto Gesù Cristo, vero Dio e vero Uomo.
Benedetto il Nome di Gesù.
Benedetto il Suo sacratissimo Cuore.
Benedetto il Suo preziosissimo Sangue.
Benedetto Gesù nel SS. Sacramento dell’altare.
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito.
Benedetta la gran Madre di Dio, Maria Santissima.
Benedetta la Sua santa e Immacolata Concezione.
Benedetta la Sua gloriosa Assunzione.
Benedetto il Nome di Maria, Vergine e Madre.
Benedetto S. Giuseppe, Suo castissimo Sposo.
Benedetto Dio nei Suoi Angeli e nei Suoi Santi.

Litanie alla Santissima Eucarestia

Signore, pietà – Signore, pietà
Cristo, pietà – Cristo, pietà
Signore, pietà – Signore, pietà
Cristo, ascoltaci – Cristo, ascoltaci
Cristo, esaudiscici – Cristo, esaudiscici
Padre celeste, che sei Dio – abbi pietà di noi
Figlio redentore dei mondo, che sei Dio – abbi pietà di noi
Spirito Santo, che sei Dio – abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio – abbi pietà di noi
Santissima Eucaristia – Noi ti adoriamo
Dono ineffabile dei Padre – Noi ti adoriamo
Segno dell’amore supremo dei Figlio – Noi ti adoriamo
Prodigio di carità dello Spirito Santo – Noi ti adoriamo
Frutto benedetto della Vergine Maria – Noi ti adoriamo
Sacramento del Corpo e del Sangue – Noi ti adoriamo
Sacramento che perpetua il sacrificio della Croce – Noi ti adoriamo
Sacramento della nuova ed eterna alleanza – Noi ti adoriamo
Memoriale della morte e risurrezione dei Signore – Noi ti adoriamo
Memoriale della nostra salvezza – Noi ti adoriamo
Sacrificio di lode e di ringraziamento – Noi ti adoriamo
Sacrificio d’espiazione e di propiziazione – No ti adoriamo
Dimora di Dio con gli uomini – Noi ti adoriamo
Banchetto delle Nozze dell’Agnello – Noi ti adoriamo
Pane vivo disceso dal Cielo – Noi ti adoriamo
Manna nascosta piena di dolcezza – Noi ti adoriamo
Vero Agnello pasquale – Noi ti adoriamo
Diadema dei sacerdoti… – Noi ti adoriamo
Tesoro dei fedeli – Noi ti adoriamo
Viatico della Chiesa pellegrinante – Noi ti adoriamo
Rimedio delle nostre quotidiane infermità – Noi ti adoriamo
Farmaco di immortalità – Noi ti adoriamo
Mistero della Fede – Noi ti adoriamo
Sostegno della speranza – Noi ti adoriamo
Vincolo della carità – Noi ti adoriamo
Segno di unità e di pace – Noi ti adoriamo
Sorgente di gioia purissima – Noi ti adoriamo
Sacramento che germina i vergini – Noi ti adoriamo
Sacramento che dà forza e vigore -Noi ti adoriamo
Pregustazione dei convito celeste – Noi ti adoriamo
Pegno della nostra risurrezione – Noi ti adoriamo
Pegno della gloria futura -Noi ti adoriamo
Agnello di Dio, che togli i peccati dei mondo, cancella tutte le nostre colpe
Agnello di Dio, che togli i peccati dei mondo, abbi pietà di noi
Agnello di Dio, che togli i peccati dei mondo, donaci la pace
Hai dato loro il pane disceso dal cielo, che porta in sé ogni dolcezza.

PREGHIAMO:

Signore Gesù Cristo, che nel mirabile Sacramento dell’Eucaristia ci hai lasciato il memoriale della Tua Pasqua, fa’ che adoriamo con viva fede il santo mistero dei tuo Corpo e dei tuo Sangue, per sentire sempre in noi i benefici della Redenzione, tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Ostia Santa

O Ostia Santa, in cui è contenuta la Misericordia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo verso di noi, ma specialmente verso i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuto il prezzo infinito della Misericordia, che ripagherà tutti i nostri debiti, ma specialmente quelli dei poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuta la sorgente di acqua viva, che scaturisce dalla Misericordia infinita per noi, ma specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuto il fuoco dell’amore più puro, che arde dal seno dell’Eterno Padre, come da un abisso di Misericordia infinita per noi, ma specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuta la medicina per tutte le nostre debolezze, che sgorga dalla Misericordia infinita come da una sorgente, per noi e specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui è contenuto il vincolo di unione fra Dio e noi, grazie all’infinita Misericordia per noi e specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, in cui sono contenuti tutti i sentimenti del Cuore dolcissimo di Gesù verso di noi e specialmente per i poveri peccatori. O Ostia Santa, nostra unica speranza in tutte le sofferenze e contrarietà della vita.

O Ostia Santa, nostra unica speranza fra le tenebre e le tempeste interiori ed esteriori. O Ostia Santa, nostra unica speranza in vita e nell’ora della morte. O Ostia Santa, nostra unica speranza fra gli insuccessi e nell’abisso della disperazione. O Ostia Santa, nostra unica speranza in mezzo alle menzogne ed ai tradimenti. Ostia Santa, nostra unica speranza fra le tenebre e le empietà che sommergono la terra. O Ostia Santa, nostra unica speranza in mezzo alla nostalgia e al dolore, per il quale nessuno ci comprende. O Ostia Santa, nostra unica speranza in mezzo alle fatiche ed al grigiore della vita di ogni giorno. O Ostia Santa, nostra unica speranza quando le nostre aspirazioni e le nostre fatiche vanno in fumo.

O Ostia Santa, nostra unica speranza fra i colpi dei nemici e gli assalti dell’inferno. O Ostia Santa, confiderò in Te quando le difficoltà della vita supereranno le mie forze ed i miei sforzi risulteranno inutili. O Ostia Santa, confiderò in Te quando le tempeste sconvolgeranno il mio cuore ed il mio spirito atterrito comincerà a piegarsi verso il dubbio che corrode. O Ostia Santa, confiderò in Te quando il mio cuore comincerà a tremare ed un sudore mortale mi bagnerà la fronte. O Ostia Santa, confiderò in Te quando tutto si rivolgerà contro di me e la nera disperazione s’insinuerà nella mia anima. O Ostia Santa, confiderò in Te quando il mio sguardo si spegnerà per tutto ciò che è terreno, ed il mio spirito vedrà per la prima volta mondi sconosciuti.

O Ostia Santa, confiderò in Te quando i miei impegni saranno al di sopra delle mie forze e l’insuccesso sarà per me la sorte abituale. O Ostia Santa, confiderò in Te quando l’osservanza delle virtù mi apparirà difficile e la mia natura si ribellerà. O Ostia Santa, confiderò in Te quando i colpi dei nemici saranno diretti contro di me. O Ostia Santa, confiderò in Te quando le mie fatiche ed i miei sforzi non verranno approvati dalla gente. O Ostia Santa, confiderò in Te quando sopra di me risuonerà il Tuo giudizio; in quel momento confiderò nell’oceano della Tua Misericordia.

Signore che mi desideri

Che fai tutta la giornata, nel tabernacolo, se non seguir­mi con lo sguardo e attendermi?
Tu mi aspetti, come qualcuno che ha messo tutte le sue speranze nella visita che deve venire ed č impaziente di vederla arrivare.
Tu mi aspetti, qualche volta con successo e qualche volta invano, perché non rispondo sempre alla tua attesa e mi accade di trascurare qualche visita.
Tu mi aspetti e quando non mi vedi venire continui ad aspettarmi, cercando semplicemente di far scivolare un dolce rimprovero in fondo all’anima mia.
Tu mi aspetti e sovente sei deluso da una visita in cui mi dimostro tiepido, distratto, preoccupato di ogni sorta di cose che non sono quelle del tuo regno.
Ma quando vengo a te con fervore e la mia impazienza di ritrovarti risponde al tuo desiderio di accogliermi, che gioia tu provi nella tua immobile presenza!
Grazie, Signore, di aspettarmi cosģ, per pura bontą e di non stancarti mai di aspettarmi, nonostante le mie indiffe­renze.
Degnati di mettere nel mio cuore uno zelo pił grande che possa corrispondere alla tua attesa!

Preghiera di ringraziamento dopo la Santa Comunione

Atto di adorazione.

Vi adoro presente nel mio cuore, o Verbo incarnato, Figlio unigenito e splendore del Padre, nato da Maria.
Vi ringrazio, o Maestro unico e Verità per essenza, per la somma vostra degnazione nell’essere venuto a me ignorante e peccatore. Con Maria io vi offro al Padre: per voi, con voi, in voi, sia in eterno lode, ringraziamento e supplica per la pace degli uomini.
Io credo in voi, o Signore; le vostre sono parole di vita eterna.
Vi adoro nei vostri misteri dell’Incarnazione, Vita, Passione, Morte, Risurrezione, Ascensione e Gloria cele-ste; specialmente nella SS. Eucaristia.
Voi nascendo vi faceste nostro compagno; morendo, prezzo di nostra salvezza; ascendendo al Cielo, nostro premio; ma nell’ultima Cena vi faceste nostro cibo celeste, che contiene ogni dolcezza. Vi adoro come mio Creatore, Maestro, Sacerdote, Re e Giudice supremo.
Illuminate la mia mente; rendetemi docile discepolo della Chiesa; fate che io viva di fede; datemi l’intelligenza delle Scritture. Rendetemi vostro ardente apostolo.
Fate risplendere sino ai confini del mondo la luce del vostro Vangelo, o Maestro Divino.

Atto di proponimento.

O Gesù, voi siete la Via che devo seguire; il modello perfetto che devo imitare; voglio nel presentarmi al giudizio essere trovato simile a voi.
O modello divino di umiltà e di obbedienza, rendetemi simile a voi.
O perfetto esempio di mortificazione e purezza, rendetemi simile a voi.
O Gesù povero e paziente, rendetemi simile a voi.
O esemplare di carità e zelo ardente, rendetemi simile a voi.
Benedite la mia giornata, perché sia piena di meriti; e pratichi il mio proposito principale… (ripeterlo). Ed io cerchi in tutto la gloria di Dio e la pace degli uomini.

Atto di domanda.

O Gesù Vita mia, mia gioia e fonte di ogni bene, io vi amo. Soprattutto vi chiedo d’amare sempre di più voi e le anime redente col vostro sangue. Non permettete la somma disgrazia che abbia ancora da offen-dervi col peccato. Voi siete in me: il mio cuore sia il vo-stro cuore.
Voi siete la vite ed io il tralcio: voglio star sempre a voi unito per portare molti frutti di virtù.
Voi siete la fonte: effondete sempre più copiosa la gra-zia a santificazione dell’anima mia.
Voi siete il mio capo, io vostro membro: comunicatemi il vostro santo Spirito con i suoi sette doni.

Venga il vostro Regno per Maria. Tutti entrino nella vostra scuola, o Divino Maestro, Via, Verità e Vita.
Consolate e salvate le persone a me care. Liberate le anime purganti.

Moltiplicate e santificate i chiamati al¬l’Apostolato.
O Gesù vivente in Maria, vivete nei devoti vostri servi: nello spirito della vostra santità; nella pienezza delle vostre virtù; nella perfezione delle vostre vie; nella sapiente vostra carità; ed in noi si manifesti la vostra vita.

Preghiera di Santa Teresa di Lisiex davanti al Tabernacolo

Con gioia, o Gesù, vengo ogni sera davanti a te per ringraziarti dei doni che mi hai fatto e per chiederti perdono delle mancanze che ho commesso.Vengo a te con fiducia. Ricordo la tua parola: «Non sono quelli che stanno bene che hanno bisogno del medico, ma i malati». Gesù, guariscimi e perdonami.
E io, Signore, ricorderò che l’anima alla quale tu hai perdonato di più deve amarti di più. Ti offro tutti i battiti del cuore come altrettanti atti di amore e di riparazione e li unisco ai tuoi meriti infiniti. Ti supplico di agire in me senza tener conto delle mie resistenze. Non voglio avere altra volontà che la tua, Signore. Con la tua grazia, Gesù, voglio cominciare una vita nuova nella quale ogni istante sia un atto di amore.

Preghiera per la Comunione Spirituale

Gesù mio, credo fermamente che sei presente nel Santissimo Sacramento, Ti amo sopra ogni cosa e Ti desidero nell’anima mia,
poiché ora non posso riceverti nella Santa Comunione, vieni almeno spiritualmente nel mio cuore.
(Pausa di silenzio)
Come già venuto, io Ti abbraccio e mi unisco totalmente a Te, non permettere che io mi separi mai più da Te;
Eterno Padre, per le mani della Vergine Maria, Ti offriamo il Corpo e il Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo, per il perdono dei nostri peccati, in suffragio dei nostri defunti, delle anime Sante del Purgatorio e per i bisogni della Santa Madre Chiesa.
Amen.

Ringraziamento dopo la Comunione

Benedetto sei tu, Signore Gesù Cristo!
Ci siamo nutriti del tuo Corpo e del tuo Sangue, nostra forza e nostra gioia!
Benedetto sei tu, Signore Gesù Cristo!
Pane che dà forza per compiere il volere del Padre, vino che rallegra i nostri giorni segnati di sofferenza.
Benedetto sei tu, Signore Gesù Cristo!
Ci assicuri la tua presenza e ci accompagni con la tua potenza perché non abbiamo a temere nessuno e da nulla ci lasciamo scoraggiare!
Benedetto sei tu, Signore Gesù Cristo!
Hai inviato sulle nostre strade i tuoi Santi come Parola viva che ci mostra l’amore che ci indica i passi da compiere e ci sostiene nei momenti faticosi.
Benedetto sei tu, Signore Gesù Cristo!
Ora ci mandi nel mondo che tu ami, perché portiamo l’amore e il perdono, facciamo risplendere la sapienza e il consiglio e molti altri ti cerchino e ti trovino!
Sei tu, Signore Gesù, il Dio della mia salvezza!
Ti ringraziamo e ti adoriamo, o Gesù Cristo, presente in noi:
il tuo corpo per noi offerto, il tuo sangue per noi versato ora fanno parte della nostra vita!
Ti ringraziamo, o Gesù Cristo, pastore eterno:
hai guidato noi, tue pecore, al pascolo e alla fonte.
Tu stesso, nostro cibo e nostra bevanda!
Ti ringraziamo, o Gesù Cristo, chiave del Regno, ci hai manifestato l’amore del Padre, lo hai riversato su di noi col perdono e dentro di noi come fuoco di carità per quanti oggi incontreremo.
Ti ringraziamo, o Gesù Cristo, luce posta sul lucerniere, perché vediamo e accogliamo la sapienza del Padre che ha creato tutto
e ha posto noi in mezzo alle sue creature come segno e voce della sua gloria!
Ti ringraziamo e ti adoriamo, o Gesù Cristo, sposo della Chiesa:
Tu la ami e continui a cercarla, la purifichi e la rivesti perché risplenda di bellezza eterna,
della bellezza dell’amore umile e gioioso!

Rosario Eucaristico

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre
Credo

Sequenza dello Spirito Santo:

Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal Cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni, datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore perfetto, ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto. O luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa. Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò che è sviato. Dona ai tuoi fedeli che solo in te confidano i tuoi santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna. Amen.

Sui grani del Padre nostro: Padre nostro

Sui grani dell’Ave Maria:

Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento.

Gloria al Padre

PRIMO MISTERO EUCARISTICO

Si contempla come Gesù Cristo abbia istitui­to il Santissimo Sacramento per ricordarci la sua passione e morte.

Padre nostro

Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento

(10 volte)

“O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia”.

“Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credo­no, non adorano, non sperano e non Ti amano.” “Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divi­nità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori (L’Angelo della pace ai tre bambini di Fatima, nel 1917)

SECONDO MISTERO EUCARISTICO

Si contempla come Gesù Cristo abbia istitui­to il Santissimo Sacramento per rimanere con noi tutto il tempo della nostra vita.

Padre nostro

Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento

(10 volte)

“O Gesù, perdona le nostre colpe……..

“Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credo­no, non adorano, non sperano e non Ti amano.” “Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divi­nità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

TERZO MISTERO EUCARISTICO

Si contempla come Gesù Cristo abbia istitui­to il Santissimo Sacramento per perpetuare il suo Sacrificio sugli altari per noi, sino alla fine del mondo.

Padre nostro

Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento

(10 volte)

“O Gesù, perdona le nostre colpe…….

“Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credo­no, non adorano, non sperano e non Ti amano.” “Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divi­nità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

QUARTO MISTERO EUCARISTICO

Si contempla come Gesù Cristo abbia istitui­to il Santissimo Sacramento per farsi cibo e bevanda dell’anima nostra.

Padre nostro

Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento

(10 volte)

“O Gesù, perdona le nostre colpe…….

“Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credo­no, non adorano, non sperano e non Ti amano.” “Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divi­nità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

QUINTO MISTERO EUCARISTICO

Si contempla come Gesù Cristo abbia istitui­to il Santissimo Sacramento per visitarci nel momento della nostra morte e per portarci in Paradiso.

Padre nostro

Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento

(10 volte)

Gloria al Padre

“O Gesù, perdona le nostre colpe…….

“Mio Dio, credo, adoro, spero e Ti amo. Domando perdono, per quelli che non credo­no, non adorano, non sperano e non Ti amano.” “Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo: ti adoro profondamente e ti offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divi­nità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, sacrilegi, indifferenze con cui Egli è offeso. E per meriti infiniti del suo Sacratissimo Cuore e del Cuore Immacolato di Maria ti domando la conversione dei poveri peccatori.

SALVE REGINA

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 11848 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!