Preghiera per ottenere una grazia

preghiera

Questa preghiera deve essere recitata per chiedere il dono di una grazia e non per qualsiasi cosa che vorremmo si avverasse , cerchiamo di non farla diventare un mezzo per chiedere a Gesu’ tutto cio’ che passa per la nostra mente . Prima di recitare questa preghiera ricordiamoci che stiamo per entrare in contatto con Nostro Signore e quindi è preferibile recitarla in un posto poco affollato , ancora meglio se isolato ( ricordiamoci che la migliore devozione è il silenzio ). Subito dopo averla recitata è doveroso ringraziare anche la Madonna con la preghiera dell’ AVE MARIA .

O SIGNORE BUONO E MISERICORDIOSO; sono qui a recitare questa preghiera per chiederti una grazia …. ( recitare a bassa voce la grazia che si desidera ricevere ) TU CHE TUTTO PUOI , Ti chiedo di non scordarti di me umile peccatore e di concedermi la grazia tanto attesa e desiderata . Tu che a causa dei nostri peccati , hai portato per primo, il peso della croce con tanto sacrificio ; illumina il mio percorso e rendimi forte nell’ affrontare tutte le croci a me assegnate . Dammi il coraggio per accettare la Tua volonta’ ; ho bisogno del Tuo sostegno e dì sentire vicino il Tuo amore . Ti ringrazio per tutto quello che sin ora mi hai concesso e per tutto quello che inaspettatamente mi darai…. Ti imploro e mi inginocchio dinanzi a Te , sperando in un Tuo segno , in una Tua risposta ; fa in modo che la mia richiesta venga esaudita , Amen

Ave Maria

 

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su michele 30 Articoli
Sono senpre stato cristiano per battesimo, ma non ero tanto vicino alla pratica. Ero affascinato dalle strutture e sculture delle chiese ma nulla di più. A messa ci andavo raramente. Il cambiamento in me è avvenuto 20 anni fa, il Signore mi ha dato la gioia di un figlio nonostante non ne potessi avere, preceduto in sogno dalla Madonna di Pompei. Poi l'incontro con un crocifisso che mi ha detto "guarda cosa ho fatto per te"! E' stato allora, con il cuore nelle sue mani e le mie lacrime, che ho cominciato a capire chi è il Signore. Il mio tutto.