Novena alla Beata Chiara “Luce” Badano

preghiera1
preghiera1

Chiara Badano, anche nota come Chiara Luce o Chiara Luce Badano (Sassello, 29 ottobre 1971 – Sassello, 7 ottobre 1990), fu un’appartenente al movimento dei focolari; morì a 18 anni a causa di un osteosarcoma. Dichiarata venerabile dalla Chiesa cattolica il 3 luglio 2008, fu beatificata il 25 settembre 2010. La data del culto a lei dedicato è fissata al 29 ottobre.

Ottobre è anche il mese più amato da Chiara. Ricorda momenti di festa in famiglia. Giungerà ancora, in questo mese dai colori dorati, il suo «dies natalis» e, come tanto spera, in un giorno dedicato alla Madonna che verrà a prenderla, la terrà per mano e la condurrà in cielo da Gesù.

Un nuovo particolare: con la sua beatificazione la Chiesa ha scelto come data per il ricordo liturgico proprio il 29 ottobre!

Fonti: Wikipedia – Chiara Badano

Novena alla Beata Chiara “Luce” Badano

(dal 20 ottobre al 28 ottobre)

ripetere interamente per nove giorni consecutivi

I) O Padre di immensa bontà, ti sono riconoscente per il grande dono della fede.Consapevole delle mie imperfezioni, ti prego di concedermi la grazia di imitare più fedelmente gli esempi del tuo Figlio Gesù, in conformità con la vita dei Santi.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

II) O Dio nostro Padre, fonte di ogni bene, ti ringrazio per il tuo immenso amore, giunto a farci dono del tuo Figlio. Aiutami, ti prego, a ricambiarti l’amore con tutte le forze, ubbidendo alla volontà e accogliendo umilmente le disposizioni della tua Provvidenza, secondo l’esempio della beata Chiara: “Se lo vuoi tu, Gesù, lo voglio anch’io”

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

III) Padre santo, hai tanto amato l’umanità da donarci il tuo Figlio, che col sacrificio della vita ci ha procurato il massimo bene della salvezza. Concedimi la grazia di imitare la generosità del suo amore fraterno, docile alla sua richiesta: “Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri” (Gv.13,34). Rendimi perciò attento alle necessità e alle sofferenze del prossimo, pronto e disponibile nel prestare ascolto, conforto e aiuto secondo le mie possibilità.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

IV) O Dio, santo e onnipotente, sono consapevole della mia imperfezione nel conoscere e nel potere, nel volere e nell’agire. Mi affido pertanto alla tua infinita bontà, affinché mi conceda la grazia di obbedire ai tuoi comandamenti e di accogliere le decisioni della tua Provvidenza, a imitazione della docilità del tuo Figlio Gesù: “Non sia fatta la mia, ma la tua volontà” (Lc.22,43)

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 13551 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!