METRO – Non pensate alla gelosia immotivata

Il rimedio più efficace contro la gelosia immotivata è non curarsene. Fino a un certo punto possiamo dare dei riscontri del nostro amore a chi ci manifesta le sue paure ma con dei limiti. Se la gelosia di qualcuno ci avvelena la vita al punto di rovinarcela, allontaniamoci da quella persona: in ogni caso se tradissimo noi stessi, anche se esternamente non cambiasse nulla, sarebbe già un fatto che noi in quella relazione malata non ci saremmo più veramente.
A volte però possiamo chiederci se chi è geloso di noi è davvero senza motivi per esserlo. La gelosia si manifesta quando si ha anche solo il timore o il sospetto di essere sul punto di perdere la persona amata per colpa di altri. Nel giudicare quei timori come assolutamente infondati, noi non dobbiamo però solo interrogare il nostro cuore. Dobbiamo anche chiederci se stiamo trasmettendo nel modo giusto a chi ci ama il nostro amore. In questo esame teniamo presenti che il modo giusto deve parlare il linguaggio dell’altro, non il nostro. Può essere, per esempio, che a noi le telefonate non dicano nulla ma se sono importanti per il nostro partner forse dovremmo prendere in considerazione di telefonare più spesso quando siamo lontani. Se non abbiamo capito che amare è, anche, parlare il linguaggio dell’amore dell’altro forse chi si dichiara geloso ci sta dicendo – nel modo sbagliato – non che è geloso ma che non si sente amato.

Tratto da Metro

Vai alla fonte

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Mauro Leonardi 2718 Articoli
Prete, blogger e scrittore