Martedì 24 novembre – Parlami ancora

leonardi
leonardi

Fonte dell’articolo mauroleonardi.it

Commento al Vangelo (Lc 21,5-11) del 24 novembre 2020, martedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario, di Mauro Leonardi. Chiunque può mandare i suoi brevi commenti, audio o scritti, a [email protected]

In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio e delle belle pietre e dei doni votivi che lo adornavano, Gesù disse: «Verranno giorni in cui, di tutto quello che ammirate, non resterà pietra su pietra che non venga distrutta».
Gli domandarono: «Maestro, quando accadrà questo e quale sarà il segno che ciò sta per compiersi?». Rispose: «Guardate di non lasciarvi ingannare. Molti verranno sotto il mio nome dicendo: “Sono io” e: “Il tempo è prossimo”; non seguiteli. Quando sentirete parlare di guerre e di rivoluzioni, non vi terrorizzate. Devono infatti accadere prima queste cose, ma non sarà subito la fine». Poi disse loro: «Si solleverà popolo contro popolo e regno contro regno, e vi saranno di luogo in luogo terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandi dal cielo».

La bellezza che vedo, svanirà.
I miei occhi non bastano a vedere tuta la bellezza che c’è.
C’è qualcosa si più grande e di più bello da aspettare, da sperare.
Ma prima tutto deve cadere.
Tutto si distruggerà.
Poi la bellezza tornerà.
Per sempre.
Devo imparare ad attendere.
Devo imparare ad ascoltare solo te.
Devo imparare a non avere paura.
Stammi vicino.
Parlami ancora.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Mauro Leonardi 2705 Articoli
Prete, blogger e scrittore