La natura umana di Gesù non è della stessa sostanza del Padre – Amici …

logo amicidomenicani bozza scritte crop


Fonte dell’articolo Amici Domenicani – Autore Padre Angelo Bellon op.

Questo articolo è disponibile anche in:
Italiano

Quesito

Caro Padre Angelo,
ho letto spesso le Sue illuminate risposte a coloro che esprimono dubbi.
Io non ho un vero dubbio perché credo senza riserve alle conclusioni del Concilio di Nicea sulla divinità di Gesù, ma mi piacerebbe una sua risposta a queste mie domande:
–       Gesù, oltre che vero Dio, è vero Uomo: come può la Sua natura umana essere della stessa sostanza del Padre?
–       La Seconda Persona della SS. Trinità è nata dal Padre prima di tutti i secoli: ma il “Figlio dell’Uomo”, Gesù Cristo ha una nascita situata nel tempo…
Ho cercato risposte, ma ho letto considerazioni abbastanza superficiali. 
Ora sono abbastanza vecchio ma un giorno fui religioso cappuccino e talvolta accade che un familiare mi ponga domande impegnative e desidero essere in grado di rafforzare con la mia anche la fede di altri.
La ringrazio per la risposta che mi vorrà dare e Le auguro un francescano Pace e Bene!
Ugo


Risposta del sacerdote

Caro Ugo,
1. per fare chiarezza riprendiamo le parole della prima parte del Credo:
“Credo in un solo Dio, padre onnipotente, creatore del cielo della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore, Gesù Cristo, unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre; per mezzo di lui tutte le cose sono state create. 
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della vergine Maria e si è fatto uomo”.

2. Come vedi, viene detto che Gesù Cristo è l’unigenito Figlio di Dio. In altre parole, è la Sapienza divina.
Ora in quanto è l’unigenito Figlio di Dio è della stessa sostanza del Padre.
Poiché è l’unigenito Figlio di Dio é: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre.
Qui non ci si riferisce ancora alla natura umana assunta con l’incarnazione.
È chiaro pertanto che la natura umana non può essere della stessa sostanza del Padre, il quale ha una natura divina.

3. Successivamente viene detto: “Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della vergine Maria e si è fatto uomo”.
È a questo punto, quando è disceso dal cielo, che ha assunto una natura umana prendendola dal grembo della vergine Maria.
Le due nature, umana e divina, di Cristo non si sono mai confuse, ma sono sempre rimaste distinte.

4. Circa la seconda domanda è vero quanto scrivi: “La seconda Persona della SS. Trinità è nata dal Padre prima di tutti i secoli: ma il “Figlio dell’Uomo”, Gesù Cristo ha una nascita situata nel tempo”.
La natura umana l’ha presa dalla Madonna poco più di 2000 anni fa.

5. In conclusione: in Gesù Cristo vi è una sola Persona e vi sono due nature.
La persona di Gesù è divina e pertanto è: “Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre”.
In quanto tale procede dal Padre prima di tutti secoli “è generato, non creato”.

6. Le due nature di Gesù sono le seguenti: una divina e l’altra è umana.
È divina quella legata alla sua Persona divina, perché è della stessa sostanza del Padre.
È umana e mortale invece quella assunta dalla Madonna con l’incarnazione.
Pur unita alla Persona divina dell’unigenito Figlio di Dio, ma rimane sempre natura umana.

 Nella speranza di aver fatto chiarezza e contraccambio il bell’augurio francescano “Pace e bene” e ti auguro un anno nuovo ricco di grazia e di pace.
Ti benedico e ti ricordo nella preghiera.
Padre Angelo

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Angelo Bellon op 448 Articoli
P.Angelo Bellon op, docente di teologia morale.