La cagnolina che dorme tra le braccia di Gesù

fb img 1482073691612
fb img 1482073691612

Il Monsignore Edmilson Josè Zanin, come tutte le domeniche intorno alle 19 e 30, si dirigeva alla chiesa Matriz de Agua de Santa Bàrbara per realizzare la cerimonia della messa, quando preparando l’altare per la celebrazione, trovò sotto di esso una piccola e inusuale visitatrice, che stava sdraiata sopra l’immagine del figlio di nostro Signore, Gesù Cristo.

“Non avevo motivo di farla uscire da lì, lei stava tra le braccia di Gesù. Lei rimase per la messa intera dormendo sotto l’altare, stava in pace insieme al figlio di Nostro Signore” commentò il Padre sulla sua pagina e aggiunse: “Gli animali sono più vicino a Dio rispetto a molti di noi…può darsi che per questo esistono tutte le cose brutte che stanno succedendo”
L’insolita scena è stata vista il 6 Dicembre scorso nella chiesa di Matriz de la città di Aguas de Santa Bàrbara. La piccola se la faceva spesso vicino alle porte della chiesa e il Monsignore le dava da mangiare e da bere.
“Da alcuni giorni lei era scomparsa, e poi è riapparsa vicino alla porta della chiesa, poi scomparve un altro giorno e fu trovata nel miglior posto che qualunque anima potrebbe trovare, tra le braccia di Gesù” disse Padre Zanin..
Zanin approfittò tanto della messa quanto della pubblicazione nelle reti sociali per fare una riflessione sul caso:
“Quando la vidi pensai, perché noi non ci concediamo a Gesù con la consapevolezza  che insieme a Lui staremo sempre al sicuro e protetti? Quante lezioni ci danno gli animali…Non sono riuscito a trattenere le lacrime durante la consacrazione, quando mi misi in ginocchio e la vidi sotto l’altare, nel profondo dei suoi occhi, vidi gli occhi di nostro Signore li presente”.
Molte persone della comunità sono interessate ad adottare la piccola, per il modo insoliti in cui è stata trovata tra le braccia di Gesù. Non è la prima volta che vediamo animali a loro agio su dei simboli che per il popolo cattolico sono molto importanti e che secondo questo popolo, lasciano messaggi molto potenti sul vincolo che c’è tra gli animali e Dio, specialmente in questi periodi di festività.
Senza andare troppo lontano possiamo ricordare un caso molto famoso di una cagnolina nella località di Criciuma, che si intrufolò in un presepe e fu trovata che dormiva nella culla di Gesù, successivamente venne adottata.
Un altro caso avvenuto poco fa, riguarda una piccola cagnolina che trovò rifugio per dare alla luce i suoi piccoli, nella città di Guaxupe, Minas Gerais, dentro un’altro presepe. lì diede alla luce i suoi piccoli e anche lei venne adottata come tutti i suoi cuccioli.
Basta ricordare le origini di Gesù per capire l’importanza di questi eventi. Lui nacque nel presepe, dopo che la sua famiglia venne respinta nel chiedere ospitalità agli uomini e trovarono solo un luogo, tra gli animali che gli diedero calore e un posto dove potevano stare comodi.
Facciamo appello a tutte le persone affinché riflettano. Molti animali non hanno la possibilità di essere fotografati e captati in determinati momenti per poi diventare famosi sui social ed essere adottati. Anche il cane randagio che si trova vicino a casa vostra è unico e ha bisogno dello stesso amore di cui hanno bisogno tutti i cani delle storie che leggete su internet. Adottate una creatura di Dio quando vedete che hanno bisogno di aiuto e potete darlo. Fare del bene può solo portare bene.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 11571 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!