Home / Il Granellino (pagina 4)

Il Granellino

Il Granellino: (Lc 7,36-50)

Chi ha ricevuto amore e non manifesta gratitudine alla persona dalla quale è stata amato, ha un cuore indurito. L’ingratitudine è un sentimento che appartiene ai superbi di cuore. Gesù ha dato tanto amore a una infinità di persone. L’amore che Gesù ha donato gratuitamente non è stato solo un …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 7,31-35)

Chi ha deciso di non dire SÌ a Cristo trova sempre un alibi per dire NO. “Giorgio, ieri sera ti aspettavo all’ascolto della catechesi. Come mai non sei venuto?”. La risposta: “Non sono venuto perché sei troppo serio! Vorrei seguire un prete allegro, piacevole e meno ascetico!”. Cosi aggiungo: “Vieni …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 7,11-17)

GESÙ è un evangelizzatore itinerante. Non è un parroco che aspetta la gente nel suo ufficio parrocchiale per confortarla, istruirla e rafforzarla nella fede. Gesù è un parroco sempre in uscita. Egli va incontro alla gente. Egli non si scontra con la gente, ma la incontra, sempre pronto ad asciugare …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 7,1-10)

Cosa ammiro nel centurione? Due virtù che io non ho, ma ogni giorno chiedo allo Spirito Santo di darmele. Quali sono queste due virtù? Sono l’amore gratuito e l’umiltà. Il centurione, pur essendo un uomo di grande importanza militare, si interessa con amore del suo servo che è afflitto da …

Leggi altro

Il Granellino: (Mc 8,27-35)

A volte anch’io chiedo ai miei amici intimi: “Cosa dice la gente di me?”. Mi rispondono: “Alcuni dicono che sei superbo… altri dicono che sei vanitoso… altri ancora dicono che sei Savonarola e un ambizioso… infine altri dicono che sei un mistero”. In verità, ogni opinione su di me ha …

Leggi altro

Il Granellino: (Gv 19,25-27)

Oggi vogliamo contemplare la Vergine Maria sotto la croce. Il suo cuore è trafitto da una spada di profondo e lancinante dolore. Come Maria sta vivendo il suo dolore? Non certamente con disperazione. Vive il suo dolore con dignità cristiana. Non maledice i crocifissori di suo Figlio. Non se la …

Leggi altro

Il Granellino: (Gv 3,13-17)

Il mondo disprezza la croce e noi cristiani la esaltiamo. Il mondo chiama stolto e debole l’uomo che porta la croce, per noi cristiani, invece, è sapiente e forte chi porta la croce. Il mondo si ribella davanti alla croce perché la considera un mezzo di dannazione, noi cristiani invece …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 6,27-38)

Qual è il cuore del cristianesimo? È il potere di amare. Battezzati nella morte e risurrezione di Cristo, siamo chiamati a diventare amore, cioè ad essere immagine e somiglianza viva di Dio Padre, Figlio e Spirito Santo. La SS. Trinità è amore perfettissimo e opera sempre con amore. Cosa ci …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 6,20-26)

“Guai a voi quando tutti parlano bene di voi”, dice Gesù guardando i suoi discepoli. Che senso hanno oggi queste parole di Gesù per me e per te? Devo dire che non tutti comprendono le suddette parole. Tutti noi vogliamo essere stimati e amati. Se qualcuno non ci stima e …

Leggi altro