Home / Il Granellino (pagina 2)

Il Granellino

Il Granellino: (Gv 3,22-30)

Come Giovanni Battista, anche noi abbiamo ricevuto questa missione: far crescere la conoscenza di Gesù nell’ambiente dove viviamo e operiamo. Purtroppo, oggi c’è un processo in atto nella stessa Chiesa, processo che viene chiamato scristianizzazione. Gesù non è più il cuore della Chiesa. Si parla molto di psicologia, antropologia, sociologia, …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 5,12-16)

Dopo una intensa giornata di fatiche apostoliche, Gesù, per riposarsi, va in un luogo deserto a pregare. La preghiera, per Gesù, è riposo mentale, psichico, fisico ma, soprattutto, spirituale. Se facessimo quello che faceva Gesù, saremmo meno nevrotici, insicuri, inquieti, ansiosi e stressati. Pregare è purificarsi nello spirito e nel …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 4,14-22)

Gesù inizia il suo ministero apostolico dicendo: “Lo Spirito del Signore è su di me”. Grazie alla forza e alla sapienza dello Spirito Santo che dimorava in Lui, operava miracoli e prodigi; insegnava con autorità, dalla sua bocca uscivano solo parole di grazia, la sua predicazione convertiva i cuori dei …

Leggi altro

Il Granellino: (Mc 6,45-52)

Come Cristo, il vero cristiano cammina sulle acque tempestuose del dolore, della sofferenza, della delusione e della tentazione. Qual è la differenza tra il pagano e il vero cristiano? Nel tempo della prova il pagano entra nella paura e persino nell’angoscia. Si sente solo. Non sa a chi chiedere aiuto. …

Leggi altro

Il Granellino: (Mc 6,34-44)

Girando l’Italia per la predicazione, vedo che c’è una folla desiderosa di essere istruita nelle realtà del regno dei cieli. Nonostante che io non abbia il carisma di moltiplicare pani e pesci, di far camminare gli zoppi, di far udire i sordi, di dare la vista ai ciechi e di …

Leggi altro

Il Granellino: (Mt 4,12-17.23-25)

“Convertitevi”, con questo grido accorato Gesù inizia la sua predicazione. Nelle nostre chiese cattoliche non si sente più questo imperativo esortativo che ci spinge alla conversione del cuore. Forse noi del clero non abbiamo il coraggio e l’autorità di gridare “convertitevi” perché noi stessi non stiamo facendo un cammino di …

Leggi altro

Il Granellino: (Mt 2,1-12)

Imitiamo i Magi. Appena capiscono che nel mondo è accaduto un evento di grande importanza spirituale, subito si mettendo in cammino per andare sul luogo per contemplare l’Evento. Il loro è stato un cammino faticoso e pericoloso, ma da veri scienziati sono stati costanti nella ricerca del Personaggio straordinario, annunziato …

Leggi altro

Il Granellino: (Gv 1,43-51)

Natanale emana un giudizio su Gesù prima di vederlo e ascoltarlo. Il pregiudizio è una forma di peccato molto grave. Il giudizio ci fa giudicare il prossimo “per sentito dire”. Spesso, quando ero parroco, alcuni penitenti, dopo aver confessato i loro peccati, mi dicevano: “Padre, sarei venuto da te molto …

Leggi altro

Il Granellino: (Gv 1,35-42)

“Dove abiti, Maestro?, chiedono i discepoli a Gesù. Se rivolgiamo ai bambini la seguente domanda: “Dove abita il Signore?”, essi rispondono senza indugio: “In cielo”. Se invece facciamo la stessa domanda a un uomo di Dio, risponde dicendo: “Nel mio cuore!”. Dopo la sua conversione, S. Agostino scrive nel suo libro …

Leggi altro