Home / Il Granellino (pagina 2)

Il Granellino

Il Granellino: (Lc 10,25-37)

Chi è il tuo prossimo? È ogni uomo che incontri nella vita di ogni giorno. Questo uomo potrebbe essere di qualsiasi età, lingua, nazione, ceto sociale, colore. Se incontri un vecchietto che ha bisogno di essere guidato dall’altra parte della strada, fermati e fallo e vivrai. Se incontri un uomo …

Leggi altro

Il Granellino: (Mc 10,2-16)

Perché il matrimonio duri per sempre, deve essere costruito giorno dopo giorno su queste sette parole. PERDONO: marito e moglie sono due esseri imperfetti che spesso si offendono a vicenda con parole, gesti e azioni sgarbate ed egoistiche. Ogni volta che si offendono, devono avere l’umiltà di dirsi sinceramente: “Perdonami” …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 10,17-24)

Se hai ricevuto carismi particolari, non pubblicizzarli. Non pensare neppure che sei un fervente cristiano perché hai ricevuto qualche carisma particolare. Il fare miracoli e prodigi non è segno sicuro di santità. Anche il diavolo ha il potere di fare prodigi per attirare le persone a sé. Mi dà enorme …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 10,13-16)

CAFARNAO è senz’altro la città che, più delle altre , ha visto i miracoli e i prodigi compiuti da Gesù Cristo. Eppure non ha accolto la sua parola di vita eterna. Non ha creduto a Gesù Cristo; anzi lo ha disprezzato. Cafarnao era una città di porto. Era una città …

Leggi altro

Il Granellino: (Mt 11,25-30)

Francesco d’Assisi, grazie allo Spirito Santo, aveva compreso che, per diventare grandi davanti a Dio e agli uomini, bisogna diventare piccoli. Egli era piccolo fisicamente, ma lo diventò anche nello spirito. Comprese le parole di Gesù: “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli”. Per …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 9,57-62)

Spesso sento dire: “Padre Lorenzo, da quando sto frequentando la Chiesa e pregando di più, mi capitano più eventi spiacevoli. Come mai?”. Ovviamente chi si esprime così significa che intende seguire Gesù non per essere buono, ma per stare bene. Per questo motivo non sopporta le prove e le croci …

Leggi altro

Il Granellino: (Mt 18,1-5.10)

Dopo l’assoluzione, Padre Pio chiede al penitente: “Credi all’Angelo custode?”. “Boh! Non l’ho mai visto!” risponde il penitente. Dandogli due ceffoni il Frate gli dice: “Guarda bene. È lì ed è bellissimo!”. Il penitente guardò verso il punto indicato, ma non vide nessuno. Di nuovo Padre Pio: “Il tuo Angelo …

Leggi altro

Il Granellino: (Lc 9,46-50)

Le discussioni, le liti e le discordie sono originate sempre dalla diabolica ambizione di essere il primo in famiglia, in Chiesa e nei campi di lavoro. E cosa non si fa per essere primo nell’ambiente in cui si vive e si opera. Spesso si usano anche mezzi disonesti e violenti. …

Leggi altro

Il Granellino: (Mc 9,38-43.45.47-48)

I carismi (doni soprannaturali) sono doni dello Spirito Santo, dati gratuitamente all’uomo, perché possa compiere le stesse opere di Gesù Cristo affinché il Padre celeste sia glorificato e il prossimo sia beneficato. Il carismi quindi non sono proprietà privata e possono essere dati anche al di fuori della CHIESA. I …

Leggi altro