Il Granellino: (Mt 9,14-17)

il granellino
il granellino

C’è sempre la tentazione di vivere un cristianesimo serioso, ma non serio. Il cristiano serioso non ride mai, ha sempre un volto tirato, cura molto l’esteriorità, è intransigente, non ama le feste e, a volte, è un guastafeste. La gente scansa il cristiano serioso. Cerca invece il cristiano serio. 

Il cristiano serio beve e mangia quando è il momento di bere e mangiare, ride e scherza al momento giusto, parla al momento giusto e dice cose giuste. Egli accetta con gioia e apprezza quello che di buono e di bello sa offrire la generazione e mantiene saldo nella sua vita tutto ciò che di bello e di buono le generazioni passate gli hanno insegnato. 

Il cristiano serioso dice con tristezza: “Nella Chiesa di oggi non c’è più fede e tutto va male”. Vuole ritornare a vivere nella Chiesa pre-conciliare dove si parlava una lingua che quasi più nessuno capiva, dove si svolgeva una liturgia alla quale i fedeli partecipavano passivamente. In altre parole il cristiano serioso vuole una Chiesa triste, una Chiesa che insegna un Dio punitivo e senza misericordia, una Chiesa che si piange addosso continuamente, una Chiesa vuota del Dio della gioia. Il cristiano serioso giudica e condanna chi vive il vangelo con gioia. Ed è quello che fecero a Gesù i Farisei e gli Scribi chiamandolo beone e mangione. 

Anche oggi, nella Chiesa, ci sono i nostalgici del passato. Essi vanno dicendo e insegnando che il Concilio Vaticano II è stato la rovina della Chiesa di Cristo. Il Concilio Vaticano II è una creatura dello Spirito Santo, Signore della vita. La Chiesa cattolica, prima del Concilio Vaticano II, era simile a un castello antico chiuso da molti anni dove si respirava aria pesante e pieno di ragnatele. Cosa ha fatto lo Spirito Santo? Ha soffiato così forte da aprire finestre e portoni per fare entrare aria nuova e spazzare via tutto ciò che, lungo i secoli, era diventato nauseante.

Molti cattolici ignorano ancora la ricchezza dei documenti che ci ha trasmesso il Concilio Vaticano II. Quando questi documenti saranno insegnati a tutto il popolo che si professa cattolico (e non solo nelle Facoltà teologiche) e saranno messi in pratica; avremo senz’altro una Chiesa viva, gioiosa e adulta nella fede. Amen. Alleluia. (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 13573 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!