Home / Il Granellino / Il Granellino: (Mt 5,17-19)

Il Granellino: (Mt 5,17-19)

La Parola di Dio non passerà mai. Ecco perché il primo ministero che un sacerdote deve svolgere è la predicazione che, a volte, esorta e, a volte, rimprovera, ma sempre indica le vie e i pensieri di Dio. Purtroppo ci sono molti sacerdoti che per pigrizia non si dedicano al ministero della Parola. Eppure Gesù, per tre anni, ha sempre predicato e insegnato la Parola di Dio, anche se molte volte dalla folla i suoi insegnamenti non venivano accolti perché le persone dicevano che il suo linguaggio era duro.
Dove non si predica la Parola di Dio quotidianamente i cristiani non crescono nella fede. La fede – dice San Paolo – viene dall’ascolto della Parola di Dio. Ma per ascoltare c’è bisogno che i preti annuncino il Vangelo opportunamente e inopportunamente. La Parola di Dio dev’essere proclamata e insegnata non solo quando davanti si ha una folla ma anche quando l’assemblea è fatta di due o tre persone. Purtroppo ci sono preti che predicano solo quando davanti a loro c’è la folla. Gesù parlava alle folle, ma anche a poche persone.
Nel mio ministero della Parola trovo più efficace quando predico a una piccola comunità che a una folla. La folla non è attenta; essa vuole vedere più i miracoli che ascoltare la Parola di Dio. La folla capisce pochissimo di quello che dice il predicatore.
Oggi la Chiesa ci dona un fulgido esempio di un instancabile predicatore della PAROLA di Dio. È Sant’Antonio di Padova… Il diavolo lo perseguitava proprio perché il Santo era divorato dallo zelo della predicazione. Lo Spirito Santo riempiva la sua bocca della Parola di Gesù. Perciò molte conversioni avvenivano all’ascolto della sua predicazione
La parola di Sant’Antonio era di fuoco. La sua predicazione non lasciava indifferenti gli ascoltatori. Egli non era un cembalo che tintinnava, ma parlava al cuore dell’assemblea.
Preghiamo in questo giorno perché lo Spirito Santo susciti nella Chiesa molti e santi predicatori della Parola di Dio. Pregate per me perché la mia predicazione abbia l’unzione dello Spirito Santo. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Il mio libro CHE IO VEDA, SIGNORE è un dono da fare al sacerdote che stimi e ami come servo di Dio. Per richiederlo, chiama ai seguenti numeri 3313347521 – 3493165354

Ti potrebbe interessare anche:

Il Granellino: (Lc 11,37-41) La religione ti porta all'osservanza dei riti stabiliti dall'uomo, ma il cristianesimo ti porta a conoscere e a praticare la verità che Gesù Uomo Dio è venuto a rivelarci. L'uomo c...
Il Granellino: (Lc 11,29-32) Come Tommaso la gente, per convertirsi seriamente a Gesù Cristo, cerca e chiede sempre un segno prodigioso o un miracolo. Ci sono alcuni che hanno questo privilegio, ma non è detto...
Il Granellino: (Mc 10,17-30) Si possono osservare tutti i comandamenti e non sperimentare l'amore, la pace e la gioia di essere figli di Dio. L'osservanza dei comandamenti, che è la legge morale insita nel cuo...
Il Granellino: (Lc 11,27-28) Il grembo della donna è il tempio della vita. Purtroppo, mai come oggi questo tempio viene dissacrato! C'è sempre stato l'aborto, ma veniva considerato un crimine. Oggi, invece, no...

Info autore: Padre Lorenzo Montecalvo

Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".

Ti potrebbe interessare:

Il Granellino: (Lc 11,37-41)

La religione ti porta all’osservanza dei riti stabiliti dall’uomo, ma il cristianesimo ti porta a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.