Il Granellino: (Mt 25,1-13)

il granellino
il granellino

“Pietro, perché non vieni mai in Chiesa?” domando. Subito la risposta: “Viene mia madre al posto mio”. La fede non è come l’eredità che può essere trasmessa di madre in figlio. La fede è un dono che cresce nella comunità, ma è individuale. Noi possiamo manifestare i segni della fede, ma l’olio della fede non può essere prestato o condiviso. Se un giorno io e un mio confratello ci trovassimo alle porte del Paradiso per entrare ed io mi ritrovassi senza l’olio della fede, sarebbe perfettamente inutile chiedergli un pò della sua fede per avere un posto in Paradiso. La fede è un dono che ci viene dato nel battesimo, ma se non viene alimentato assiduamente con l’ascolto della Parola di Dio, con la preghiera personale e comunitaria, con la celebrazione Eucaristica e l’unione fraterna, muore inesorabilmente.
La risposta alla chiamata di Dio è sempre personale. Il Sì alla chiamata divina però dev’essere rinnovato ogni giorno. Non lo si può dire una volta per sempre. La grande tentazione è quella di non essere perseveranti nel compiere le opere di vita eterna.
La perseveranza e l’assiduità sono virtù personali. Se non c’è impegno o sforzo personale nella preghiera e nella frequentazione dei sacramenti non posso sperare che mi salverò grazie alla santità di mio padre o mia madre.
Spesso mi si dice: “Padre, prega per me perché mi piacerebbe fare un cammino di fede ma non ho tempo. Il lavoro mi assorbe giorno e notte”. Ed io: “Fratello, pregherò per te, ma se non vieni personalmente a cogliere il frutto della salvezza che è sull”albero della croce, arriverai alla fine della tua vita pieno di cose, ma non dell’amore di Dio e del prossimo”.
Le vergini sagge dissero alle stolte: “Andate piuttosto dai venditori e compratevene”. Ma era troppo tardi. Lo Sposo ormai era giunto e la porta fu chiusa. Quando le vergini stolte bussarono per entrare, la voce disse: “Non vi conosco”. Non dire mai: “Domani comincerò la mia preparazione per entrare in Paradiso”. Domani potrebbe essere troppo tardi! Perciò, non essere stolto. Ogni giorno riempi il tuo cuore con l’olio dello Spirito Santo, osservando la Parola di Dio.
Vieni, Spirito Santo, Fuoco di verità e carità. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

P.S. Leggi IL GRANDE REGISTA e comprenderai che il Signore sta facendo un capolavoro della tua vita. Per richiederlo, telefona ai seguenti nuneri: 3313347521‬ – ‭3493165354

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Lorenzo Montecalvo 985 Articoli
Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".