Home / Il Granellino / Il Granellino: (Mt 16,13-19)

Il Granellino: (Mt 16,13-19)

“Gesù, chi sei?”, questa è la preghiera che dovremmo rivolgere costantemente a Gesù. Solo con la nostra mente non riusciremo mai a conoscere Gesù. Egli si rivela solo a chi lo cerca con passione. Oggi Gesù rivolge a ciascuno di noi la domanda: “Cosa dici di me?”. A questa domanda molti cristiani rispondono così: “Gesù è Tutto per me”. A mio avviso, è una risposta che dice niente. Per rispondere alla domanda “chi è Gesù per te”, bisogna ricordarsi che tipo di persona eri prima di conoscerlo e cosa è accaduto in te dopo averlo incontrato. Non si può testimoniare Gesù Cristo per sentito dire o perché hai letto molti libri di spiritualità cristiana.
Per esempio, un fratello potrebbe fare la sua testimonianza in questi termini: Prima che conoscessi Gesù ero un usuraio. Ho fatto soffrire molte persone. Il danaro era il mio dio. Ingannato dal diavolo, credevo fortemente che il danaro fosse la fonte della mia gioia. Ma, più danaro accumulavo, più triste mi sentivo dentro di me. Un giorno, però, per caso diedi uno sguardo al Crocifisso che avevo nella mia stanza da letto. Parve che Gesù mi dicesse: “Tutto il danaro che hai accumulato è solo immondizia. Convertiti e credi nel mio amore per te”. Quelle parole furono come frecce che trafissero il mio costato procurandomi un grande dolore. Durante la notte non dormivo. Mi giravo e rigiravo nel mio letto. Al mattino mi svegliai dicendo a me stesso: “Basta!”. Così, da quel mattino in poi, a quelli che si presentavano a chiedere un prestito dicevo che, per amore di Gesù, non ero più interessato a fare prestiti. Inoltre cominciai a fare opere di carità. Grazie a Gesù, oggi vivo con poco, ma con molta pace nel cuore.”.
Qual è la tua testimonianza? Cosa ha fatto Gesù nella tua persona? Com’è cambiata la tua vita da quando hai conosciuto Gesù? Amen. Amen.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Ti potrebbe interessare anche:

Il Granellino: (Mc 2,13-17) Se ti senti buono, giusto e santo, Gesù, il vero Medico, non verrà mai a casa tua. Gesù va solo nelle case dove viene chiamato per curare gli ammalati. Ci sono molte case dove Gesù...
Il Granellino: (Mc 2,1-12) Molte malattie psicologiche sono il prodotto di peccati mai confessati. Il peccato è una sostanza velenosa nella mente e nell'anima dell'uomo. Se non la si vomita, manda in rovina ...
Il Granellino: (Mc 1,40-45) Sei stato guarito dalla tua lebbra o sei ancora un lebbroso? Se sei stato guarito dalla tua lebbra, il Signore ti chiama a divulgare la tua guarigione. Prima di tutto racconta il t...
Il Granellino: (Mc 1,29-39) GESÙ parlava con autorità, perciò la gente lo ascoltava volentieri e la sua Parola aveva il potere di scacciare i demoni che dimoravano persino nei luoghi sacri. Che significa parl...

Info autore: Luciano Del Fico

A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

Ti potrebbe interessare:

Il Granellino: (Mc 2,13-17)

Se ti senti buono, giusto e santo, Gesù, il vero Medico, non verrà mai a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.