Il Granellino: (Mt 15,21-28)

il granellino
il granellino

Oggi i cani sono stati elevati a un livello sociale molto alto. Anni addietro i cani mangiavano le briciole che cadevano dalla mensa del padrone, ma oggi mangiano a mensa con il padrone.
Una volta, in un ristorante di Napoli vidi, con mia grande sorpresa, che insieme a una coppia di marito moglie era seduto al tavolo anche un cane di dimensione piccola. Certo, i cani sono creature di Dio e bisogna rispettarli ma non amarli come se fossero esseri umani. Mi capita spesso di vedere che uomini e donne si fanno baciare dal proprio cane. Io, a dire il vero, preferisco che sia sempre un essere umano a darmi un bacio santo.
Ricordo che, alcuni anni fa, ero in vacanza a Corvara, ospite di alcuni amici miei. Un mattino, camminavo su un marciapiede tutto spensierato. Davanti a me camminava anche una giovane donna con il suo figlioletto e il cane al guinzaglio. Il cane ogni tanto si fermava e sentii la giovane donna che esortava il cane a camminare con queste parole: “Sù, figlio mio, cammina, altrimenti arriveremo tardi all’appuntamento”. Una volta una donna mi disse che amava il suo cane più degli uomini. Certo, Dio ama tutte le sue creature, però si è incarnato, è morto ed è Risorto per la salvezza dell’uomo che Egli ha creato a sua immagine e somiglianza.
Sento dire spesso: “San Francesco amava gli animali”. Certo che li rispettava! Ma come creature di Dio. Però, se vedeva un povero affamato dava da mangiare prima di tutto all’affamato. Egli non andava al negozio per comprare la carne per il suo cane, lasciando il povero morire di fame sul marciapiede. Chi ha orecchi per intendere intenda. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

PS. A tutti i lettori che stanno inviando contributi economici per sostenere le nostre vocazioni povere auguro che la vostra casa sia ricolma di pace e prosperità. Vi rendo noto che ogni giovedi viene celebrata una Messa per le vostre intenzioni.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Lorenzo Montecalvo 985 Articoli
Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".