Home / Il Granellino / Il Granellino: (Mt 1,16.18-21.24)

Il Granellino: (Mt 1,16.18-21.24)

Questa mattina San GIUSEPPE scrive per i vostri figli le seguenti esortartazioni affinchè la scelta della futura moglie sia fatta con la sapienza del cuore. La felicità del futuro matrimonio è fondata proprio sulla scelta fatta non per convenienza, ma per vocazione. Lo stolto sceglie male, non accogliendo la donna che il Signore gli vuole donare.
1) Non temere di sposarla se la giovane donna è autenticamente pia, devota e timorata di Dio.
2) Non temere di sposarla se la giovane donna è laboriosa.
3) Non temere di sposarla se la giovane donna è amabile e gentile nelle parole e nelle azioni.
4) Non temere di sposarla se la giovane donna vuole arrivare vergine al matrimonio.
5) Non temere di sposarla se la giovane donna ama più la famiglia che la carriera.
6) Non temere di sposarla se la giovane donna non ama il lusso.
7) Non temere di sposarla se la giovane donna non ha un complesso di superiorità nei tuo riguardi.
😎 Non temere di sposarla se la giovane donna è incline al perdono.
9) Non temere di sposarla se la giovane donna veste decentemente.
10) Non temere di sposarla se la giovane donna ti ama per quello che sei e non per quello che hai.
11) Non temere di sposarla se la giovane donna non è dedita alla droga, all’amico e al gioco d’azzardo.
12) Non temere di sposarla se la giovane donna ama la casa ed è ordinata.
13) Non temere di sposarla se la giovane donna non esercita violenza psicologica su di te.
14) Non temere di sposarla se la giovane donna ha sentimenti di tenerezza e di fedeltà.
15) Non temere di sposarla se la giovane donna vuole più amare che essere amata.
16) Non temere di sposarla se la giovane donna ama i poveri.
17) Non temere di sposarla se la giovane donna è cresciuta in una famiglia unita nell’amore, nella gioia e nella pace.
18) Non temere di sposarla se la giovane donna non è taciturna o ciarlatana.
Se il Signore non ancora ti ha portato una giovane donna con forti sentimenti di morale cristiana non affrettati al matrimonio. Sii paziente e aspetta. Amen. Amen.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Ti potrebbe interessare anche:

Il Granellino: (Mt 17,10-13) A dire il vero tutti i battezzati nella Chiesa di Cristo hanno ricevuto la missione di essere profeti nella generazione in cui vivono. A cosa posso paragonare il profeta di Dio? A ...
Il Granellino: (Mt 11,16-19) San Carlo Borromeo, uomo austero, non condivideva affatto la santità di San Filippo Neri, uomo gioviale, sorridente e allegro. Ognuno di noi incarna una pagina del Vangelo. Ciò, pe...
Il Granellino: (Mt 11,11-15) Ci sono due tipi di violenza: una distrugge e l'altra edifica. Il tipo di violenza che distrugge si chiama ‘ira’. L'ira è un sentimento diabolico che scaturisce dal cuore dell'uomo...
Il Granellino: (Mt 11,28-30) Quali sono i pilastri su cui si poggia il solido edificio della spiritualità cristiana? Sono due: mitezza e umiltà. Infatti Gesù dice a noi cristiani: "Imparate da me che sono mite...

Info autore: Luciano Del Fico

A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

Ti potrebbe interessare:

Il Granellino: (Mt 17,10-13)

A dire il vero tutti i battezzati nella Chiesa di Cristo hanno ricevuto la missione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.