Il Granellino: (Mc 6,14-29)

il granellino
il granellino

(Mc 6,14-29) Esiste ancora il matrimonio come unico e indissolubile? Esiste ancora il matrimonio come sacramento? Certo che esiste. Nel mio ministero apostolico ho la gioia di incontrare coniugi che si amano sinceramente, si perdonano a vicenda, affrontano le difficoltà che si presentano nella loro vita con umiltà e mitezza. Giorno dopo giorno il loro amore reciproco non diminuisce, ma cresce sempre più e meglio. Perché queste coppie rimangono salde nella loro unione coniugale, nonostante i problemi, i dolori e le incomprensioni che devono affrontare ogni giorno? Il motivo è che questi coniugi pregano insieme, celebrano l’Eucarestia insieme, nelle loro difficoltà si affidano al Signore, che è la fonte dell’amore perfetto. È vero, in questa generazione sono poche quelle coppie che decidono di amarsi per sempre, nella salute e nella malattia, nella gioia e nel dolore. Il divorzio sta dilagando. Si pensa di trovare la felicità dell’amore con un altro uomo, con un’altra donna. Ma spesso ci si tuffa in una situazione più difficile e dolorosa della prima. Sono poi i figli a soffrire maggiormente per il divorzio dei loro genitori. Quello che mi rattrista è che si sta accettando il divorzio come cosa normale. Bisogna fermare questo fiume di acqua sporca che si sta ingrossando sempre più, anno dopo anno. Ho l’impressione che anche la Chiesa si stia abituando alla mentalità del divorzio. Abbiamo bisogno allora di profeti che, come San Giovanni Battista, vadano da Erode (che si era presa la moglie di suo fratello) e dicano con forza: “Non è lecito per te tenere la moglie di tuo fratello!”. Ma oggi c’è bisogno anche di un profeta che, con la forza dello Spirito, dica a un uomo che lascia sua moglie per un compagno o a una donna che lascia suo marito per una compagna: “Non è lecito per te vivere come si viveva a Sodoma e Gomorra!”. Oggi chiedo alla famiglia dei lettori de IL GRANELLINO di fare questa preghiera: “Signore, abbi pietà di noi peccatori.”. Amen. Alleluia  (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 13573 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!