Il Granellino: (Lc 9,51-62)

il granellino
il granellino

Come Gesù, anche il cristiano dev’essere determinato . Quando Gesù conosce la volontà del Padre celeste, non esita un momento nel compierla, anche quando la volontà del Padre è dura e lo porta a Gerusalemme a morire. Il “sì” di Gesù alla volontà del Padre è sempre radicale. Il “no” di Gesù alla voce del diavolo è sempre radicale. Gesù non cammina nel buio. Egli è la luce e sa ciò che è gradito al suo Padre celeste. Perché ama infinitamente il Padre, niente e nessuno gli è d’impedimento per piacergli in quello che fa e dice.
GESÙ vuole che i suoi discepoli siano decisi e determinati come Lui. Purtroppo molte volte, pur conoscendo chiaramente qual è la divina Volontà, ci sono uomini e donne che non si mettono seriamente alla sequela di Gesù.
Essi amano più se stessi che il Signore. Quando sanno in anticipo che l’essere discepoli di Gesù comporta disagi e privazioni, declinano l’invito.
Gesù non è venuto a indicarci una via comoda per raggiungere il Paradiso, ma una via stretta e faticosa. Non seguiamo Gesù per stare bene, ma per essere buoni. Per essere buoni bisogna rinnegare il proprio io che cerca sempre il proprio comodo, anche se, cercando, scopriamo chi ci sta a fianco.
Per seguire Gesù, spesso bisogna distaccarsi dagli affetti familiari. Capita che, per non dare dispiacere a un parente, diciamo no a Gesù quando ci chiama alla conversione del cuore. Siamo più determinati a seguire la volontà di un parente che la bontà di Gesù. Quando i parenti videro che la vita di Gesù era in pericolo, gli chiesero di ritornare a Nazareth, ma Gesù, in maniera decisa e determinata, disse: “Devo fare la volontà del Padre mio”. Quando Pietro voleva impedire a Gesù di andare a Gerusalemme, Gesù gli disse: “Vattene, Satana, perché tu non parli e non pensi secondo Dio”.
Una cosa è certa: se non fossi stato determinato, non avrei mai lasciato la casa paterna all’età di 12 anni per entrare in seminario. Nell’agosto 1966, non avrei mai lasciato la mia famiglia, la patria per andare negli USA a continuare gli studi, affrontando molte difficoltà. Oggi, se lo Spirito non mi avesse data una personalità determinata, alla mia età me ne starei comodo a casa, invece di stare sempre on the go per andare dove il Signore vuole.
Ma è bello fare la volontà del Signore. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Lorenzo Montecalvo 985 Articoli
Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".