Home / Il Granellino / Il Granellino: (Lc 19,41-44)

Il Granellino: (Lc 19,41-44)

Spesso sento dire: il mio matrimonio è in rovina… la mia famiglia è un albergo… la mia azienda sta per fallire… sono una persona con mille personalitá..
Se oggi il tuo matrimonio è in rovina è perchè non hai saputo perdonare, non hai frequentato la chiesa, non hai accolto i figli che Dio voleva donarti, hai dissacrato il letto coniugale. In altre parole non hai accolto la parola di Dio.
Se oggi la tua famiglia è come una casa diroccata è perchè l’hai costruita solo con il benessere materiale. I tuoi figli sono ribelli perché non hai trasmesso loro la fede in Dio e non li hai disciplinati con autorevolezza. Hai pensato a portare a casa solo benessere materiale, pensando che esso avrebbe dato pace e amore. Se tu avessi compreso le parole di Gesù: “Cercate prima il regno di Dio e il resto vi sarà dato in aggiunta”, oggi la tua famiglia non sarebbe un albergo, ma vivreste nell’amore e nell’unità.
Se oggi sei depresso, confuso, angosciato è perchè sei vissuto senza ascoltare e mettere in pratica la parola di Dio che è parola di pace e riconciliazione.
Se oggi la tua parrocchia è incolta ed è un luogo di invidie, di litigi e di personalismi è perché in essa si è fatto solo culto. .
La tua azienda oggi sarebbe florida se tu avessi compreso e ascoltato la parola di Dio che ti diceva: “Dai la giusta paga agli operai e trattali con rispetto, non imbrogliare, paga le dovute tasse.”. Invece, per la sete di danaro non hai fatto nulla di quanto la parola di Dio ti diceva di fare. Perciò, oggi piangi perché fra non molto dovrai chiudere l’azienda.
Non si può vivere e operare senza tener conto della Parola di Dio. La condizione permanente di peccato porta l’uomo e qualsiasi istituzione alla rovina. Amen Alleluia (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri vocazionisti)


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Ti potrebbe interessare anche:

Il Granellino: (Gv 10,1-10) Spesso, girando per la predicazione, sapendo la mia età e i miei acciacchi fisici, da molte persone mi viene chiesto con meraviglia: "Chi ti dà tutta questa forza?". Ed io rispondo...
Il Granellino: (Gv 10,11-18) Il 25 di questo mese compio 73 anni. In questa domenica del Buon Pastore vorrei pregare con Davide, il pastore prediletto di Dio. Signore, sei il mio Buon Pastore. Fin dalla mia n...
Il Granellino: (Gv 6,60-69) "Questo linguaggio è duro", dicono i discepoli a Gesù. Molti si allontanano dalle chiese, soprattutto perché non accettano la morale cristiana. Si dice che i tempi sono cambiati e ...
Il Granellino: (Gv 6,52-59) Ti pongo una domanda: "Perché ti professi cristiano?". Sono certo che la tua risposta è la seguente: "Sono cristiano perché credo in Cristo". Ma cosa implica credere in Cristo? Imp...

Info autore: Luciano Del Fico

A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

Ti potrebbe interessare:

Il Granellino: (Gv 10,1-10)

Spesso, girando per la predicazione, sapendo la mia età e i miei acciacchi fisici, da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *