Il Granellino: (Lc 18,9-14)

il granellino
il granellino

Nell’assemblea orante c’è chi prega con l’atteggiamento interiore del fariseo e chi invece prega con l’atteggiamento del pubblicano. Qual è l’atteggiamento del fariseo? Egli presume di essere buono. Per questo motivo è intimamente convinto di essere guardato da Dio con grande compiacenza. Arriva quasi a credere che è buono come Dio. Il Fariseo dimentica le parole della Sacra Scrittura che dicono: “Nessun uomo è giusto davanti a Dio”. Solo Dio è buono”. È vero, le opere che il Fariseo compie sono tutte buone. Ma con quale spirito le compie? Certamente non per dare gloria a Dio, ma solo per esibirsi come persona pia e devota davanti agli uomini. Il fariseo prega , fa l’elemosina e digiuna per essere ammirato dagli uomini. Ma non ha capito che, per il suo orgoglio, non viene guardato con compiacenza da Dio.
Qual è il frutto della sua preghiera così verbosa? Nessuno. La sua è una preghiera sterile, è una perdita di tempo. Egli esce dal luogo di preghiera così com’è entrato: senza l’effusione dello Spirito Santo che santifica e fa sentire la tenerezza di Dio.
C’è poi un’altra cosa negativa circa il suo atteggiamento davanti agli uomini. Vedendosi buono, ha la presunzione di sentirsi migliore degli altri. Questo complesso di superiorità lo porta a disprezzare il peccatore che è a fianco a lui a pregare. Così commette un peccato grave. Qual è invece l’atteggiamento del pubblicano davanti al Signore? Egli
non si sente degno di stare alla presenza di Dio, si vede fortemente peccatore e dal suo cuore esce una preghiera fatta di poche parole. “Dio, abbi pietà di me peccatore”. La sua è veramente la preghiera del cuore. È un grido di umiltà. Per questo motivo la sua preghiera è gradita al cospetto di Dio, il quale lo ricolma di pace e tenerezza.
Con quale atteggiamento ti metti a pregare? Con quello del fariseo o del pubblicano?
Amen. Amen.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

PS. La raccolta de IL GRANELLINO e LE DUE VIE sono due libri che aiutano i lettori a desiderare sempre più una purificazione interiore. Per richiederli, telefonare ai seguenti numeri: 3313347521‬ – ‭349 316 53 54.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Lorenzo Montecalvo 985 Articoli
Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".