Il Granellino: (Lc 15,1-3.11-32)

il granellino
il granellino

Di solito chi si avvicina a Gesù? Non sono quelli che presumevano di essere giusti, santi e buoni. Essi, nella loro superbia, non avevano bisogno di Gesù, il Salvatore. Ma tu mi dici: “Se la gente non ha bisogno di Gesù, perché allora va in Chiesa a pregare?”. Essa va assiduamente in chiesa a pregare per ricordare a Dio che sono buoni e poi per essere ammirati dagli uomini come persone pie. Gesù ha detto che Lui è venuto in mezzo a noi per riconciliarci con il Padre. Questa riconciliazione è avvenuta attraverso il Suo preziosissimo Sangue versato per noi sulla croce. Noi cristiani non dobbiamo mai dimenticare quello che Gesù ha fatto per noi uomini peccatori. Ecco perchè celebraiamo L’Eucarestia. Purtroppo non tutti gli uomini credono in questa opera di eterna misericordia. Gesù non è venuto per i sani, ma per i malati. Al mondo non c’è un uomo che non sia spiritualmente malato. Ecco perchè dobbiamo stare sempre intimamente vicino a Gesù, il Medico che ci offre il suo Sangue per sanare le ferite dei nostri peccati.
La misericordia di Gesù è grande, anzi è infinita. I peccatori si avvicinano a Lui perché sono attirati dal suo delicato profumo che ha un nome: MISERICORDIA. Perciò, se ti senti schiacciato dal peso dei tuoi peccati passati e presenti,e vuoi essere perdonato, non esitare di cercare Gesù. Egli è sempre pronto ad accoglierti con amore e gioia così come ha fatto il padre con il figlio prodigo. Attenzione, però! Vicino a Gesù, troverai anche i presunti buoni che ti guarderanno con occhio di disprezzo, essi giudicano e condannano Gesù perché non ti manda via a calci. Poichè GESÙ non lo farà, diranno che Gesù non è giusto ed è peccatore come te.
Purtroppo la Chiesa è piena di gente che è come il figlio maggiore della parabola che s’indigna con il Padre perché ha fatto festa al fratello che è ritornato a casa dopo avere condotto una vita dissolta. Che il Signore liberi la Chiesa da cristiani che presumono di essere santi ! Essi sono come il letame che emana un odore stomachevole che fa allontanare dalla chiesa quelli che vogliono convertirsi. Amen. Amen.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Lorenzo Montecalvo 985 Articoli
Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".