Il Granellino: (Lc 10,25-37)

Mentre i ghiacciai si stanno sciogliendo, il cuore dell’uomo sta diventando sempre più ghiacciaio. Che tristezza! Si passa davanti al dolore e alla sofferenza altrui danzando e cantando, quasi disprezzando chi è nel dolore. Il sentimento più bello che può scaturire dal cuore dell’uomo si chiama compassione. Se Dio, però, non dimora nel cuore dell’uomo, l’indifferenza lo possiede. Da Gesù Cristo in poi, nella storia dell’umanità sono i cristiani che hanno avuto più compassione per il dolore e la sofferenza dell’uomo. I cristiani sono stati spinti (e lo sono tuttora) ad essere compassionevoli grazie all’insegnamento di Gesù che dice: “Beati coloro che piangono perché saranno consolati” e “Beati i misericordiosi, perchè troveranno misericordia”. Bisogna dire che il Buon Samaritano nasce e cresce soprattutto nella Chiesa di Cristo. Cosa hanno fatto i cristiani mossi dallo spirito di compassione? Hanno costruito ospedali per gli ammalati e per i lebbrosi. Hanno costruito scuole per gli ignoranti. Hanno dato da mangiare ai poveri. Hanno dato ospitalità ai senza casa. Hanno fatto tutto questo gratuitamente e senza guardare il colore della pelle o a quale religione i sofferenti appartenessero.

Tanto per fare un esempio, negli ultimi decenni il Signore ci ha donato una donna con un cuore cattolico (universale) che si é donata totalmente, gratuitamente e amorevolmente ad alleviare le sofferenze degli ultimi della società. È Madre Teresa di Calcutta. Il cuore di questa donna era pieno dell’amore di Dio Padre, Figlio e Spirito Santo. Per questo motivo, non ha scartato nessuno dal suo cuore. Tutti facevano parte del suo prossimo. Si racconta che un giorno, mentre consolava e aiutava un uomo a morire, con voce fioca lui le disse: “Se Dio esiste, questo Dio deve avere il tuo volto!”. 

I massoni e gli atei ostili alla Chiesa, non possono disconoscere quello che la Chiesa ha fatto e continua a fare per quelli che soffrono moralmente e fisicamente. Non possono e non devono criticare la Chiesa solo perché qualche suo figlio non si comporta come il Buon Samaritano. 

Amen. Alleluia.

(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 16877 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!