Il Granellino: (Gv 6,24-35)

il granellino
il granellino

Hitler pensava stoltamente che l’uomo fosse solo corpo. Perché odiava gli Ebrei e tutti coloro che si opponevano al regime li faceva morire di fame lentamente. Nei campi di concentramento gli internati lavoravano molto e mangiavano quasi niente. Il pane è essenziale per la vita fisica. Il pane è vita. Guai a colui che nega il pane all’affamato. Bisogna ricordare però che l’uomo, come dice la Parola di Dio, non vive di solo pane, ma anche di ogni parola che esce dalla bocca di Dio.
Nel discorso della Divina Provvidenza Gesù ci esorta a cercare anzitutto il regno di Dio perché il resto ci sarà dato in abbondanza. Purtroppo il primo affanno dell’uomo è il pane materiale. Per procurarsi il pane (danaro), spesso l’uomo dimentica di essere figlio di Dio. Non vivendo come figlio di Dio, l’uomo diventa superbo, violento, immorale e avaro.
L’ascoltare la Parola di Dio, il vivere alla presenza di Dio e la consapevolezza che siamo fatti per l’eternità ci fa essere umili, miti, misericordiosi e generosi.
Un giorno vidi una donna pregare in Chiesa con fervore e le chiesi: “Qual è la grazia che stai chiedendo al Signore?”. Ed ella rispose: “Sto chiedendo al Signore la grazia di dare un posto di lavoro a mio figlio!”. Ed io: “È cosa buona che tu stia chiedendo questa grazia per tuo figlio, ma dimmi una cosa: Tuo figlio frequenta la chiesa, prega e vive un’esistenza moralmente sana?”. Mi rispose dicendo: “Purtroppo no, padre”. Ed io aggiunsi: “Allora prega anzitutto per la conversione di tuo figlio”.
Molti cristiani cercano Gesù solo quando devono chiedere cose materiali. Appena ricevuta la grazia, non cercano più Gesù. Si sentono sazi e soddisfatti. Ci sono ammalati negli ospedali che pregano dicendo: “Signore, se esco sano da questo ospedale, ti prometto che frequenterò la Chiesa!”. Ritornati a casa sani, si ritorna a vivere senza Gesù, pane vivo disceso dal cielo.
Qual è la tua fame oggi? È fame di pane materiale? Fame di amore? Fame di gloria? Fame di santità?
Cerca Gesù e soddisferai in pieno ogni tipo di fame. Parola di Gesù di Nazaret. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)
Vocazionisti)

Avviso: da oggi 5 Agosto fino a martedì sera 7 sarò a ORDONA ( Foggia) per un triduo di predicazione nella parrocchia San Leone.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Padre Lorenzo Montecalvo 985 Articoli
Sacerdote, scrittore, autore de "Il Granellino".