Il Granellino: (Gv 14,6-14)

il granellino
il granellino

Gesù rimprovera Filippo perché, dopo tre anni di discepolato, ancora non lo conosce, nonostante i miracoli, i prodigi e segni che faceva. È vero, puoi vivere con una persona per molti anni, e non conoscerla nell’intimità del suo cuore. Spesso mi si dice: “Padre, sono sposato-a con il mio coniuge da molti anni, ma ho l’impressione di vivere con un forestiero”. Certo, se la persona decide di non rivelarsi e di non parlare mai di se stessa, rimarrà sempre un mistero. Come dico sempre, l’uomo può essere un mistero più grande di Dio. Chi ama veramente non si nasconde, ma si rivela. Sì, l’amore si rivela e si fa conoscere. Chi conosce e scruta quotidianamente le Sacre Scritture    sotto l’azione dello Spirito comprende che Dio si è fatto conoscere e si fa ancora conoscere dall’uomo che lo cerca con umiltà di cuore. La piena conoscenza di Dio è avvenuta con l’Incarnazione, la morte e la Risurrezione di Gesù Cristo. Un giorno Filippo,  sentendo parlare divinamente del Padre celeste da Gesù, gli chiese: “Maestro, mostraci il Padre!”. Gesù gli rispose: “Filippo, chi vede me, vede il Padre; chi ascolta me, ascolta il Padre!”. Perché Filippo, dopo essere stato tre anni con Gesù, non lo ha riconosciuto come il Signore della vita? A mio avviso, il motivo era che Filippo si era costruito un Dio a propria immagine e somiglianza. Egli vedeva in Gesù un superman e non il Signore che trascendeva il suo concetto umano di Dio. Se oggi, dopo anni di cristianesimo, non hai ancora riconosciuto Gesù come il Signore della tua vita è perché come Filippo, hai un concetto pagano di Lui. La tua falsa concezione di Gesù è dovuta ad una presentazione fallace del Vangelo o anche per i difetti della propria vita religiosa, morale e sociale che nascondono il genuino volto di Gesù. Amen. Alleluia. (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 13328 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!