Il Granellino: (Mc 6,1-6)

il granellino
il granellino

“Se mi parli di Gesù come figura storica che ha portato una rivoluzione nel mondo sociale e religioso, ti ascolto volentieri, ma non mi parlare di Gesù come Dio”, così mi diceva un uomo tempo fa. Bene, oggi sono molti che si rifiutano di credere in Gesù, morto e risorto per la nostra salvezza. Quale potrebbe essere il motivo per cui gli uomini rifiutano di accogliere Gesù come Uomo-Dio? Secondo me, è perché non si vuole che un giorno ci sarà qualcuno che verrà a giudicare i vivi e i morti. Chi sono i vivi? Quelli che hanno amato nel nome di Gesù. Chi sono i morti? Quelli che sono rimasti nella loro ipocrisia, cattiveria e malvagità. È meglio vivere senza il pensiero che c’è l’Inferno per i cattivi e il Paradiso per i buoni, dicono quegli atei e agnostici che non sono in buona fede. Non solo nel mondo, ma, forse, anche nella stessa Chiesa ci sono uomini e donne che rifiutano di credere in Gesù Cristo, Uomo-Dio. Perciò oggi i profeti di Dio parlano di una Chiesa che si sta scristianizzando. Ecco l’eresia che serpeggia nella Chiesa di oggi: non è Cristo Risorto che bisogna annunciare, ma bisogna promuovere la dignità dell’uomo. Una Chiesa senza Cristo è solo un’associazione umana dove ognuno pensa ai propri interessi. Questo stile di vita genera invidie, discordie, gelosie e sopraffazioni. Nelle Chiesa dove si adora, si loda e si benedice il Risorto c’è unità e amore tra i fratelli. Quando in una comunità cristiana c’è più vita sociale che contemplativa significa che il Risorto è stato scartato. Cosa sarà di quella comunità? Diventerà una pianura di ossa inaridite. Voi che credete nel Risorto, nella comunità cristiana che frequentate, annunciate, in parole e in opere la Risurrezione di Cristo perché non accada, come a Nazareth, che Gesù non venga accolto tra i suoi. Amen. Alleluia. (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 13310 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!