Home / Il Granellino / Il Granellino: (Mc 3,7-12)
il granellino n
il granellino n

Il Granellino: (Mc 3,7-12)

“Sentendo quanto faceva, le folle andavano da lui.”. Certo, Gesù insegnava, ma soprattutto operava. L’esempio rimane sempre il miglior mezzo per veicolare l’amore. Si può parlare dell’amore in maniera eloquente, ma rimane sempre come un fiammifero non acceso se la parola non si incarna. Per capire cos’è il fuoco che illumina e riscalda bisogna accendere il fiammifero. Chi ama veramente e concretamente non è mai solo. La gente ha fame del pane dell’amore e si reca dove sa di trovarlo in abbondanza. Fatti e non parole, spesso si sente dire da persone che hanno bisogno di essere aiutate, confortate e risollevate dalle loro sofferenze. Giorni fa un prete mi diceva: “Mi sento solo nella parrocchia. È una solitudine che mi fa male.”. E gli dissi con molta carità: “Caro confratello, quando siamo ricolmi dello Spirito del Signore, noi preti non siamo mai soli. Il Curato d’Ars non era mai solo. La gente cominciava ad andare da lui dalle tre del mattino. Si recava da lui per confessarsi, per essere illuminata, per avere un consiglio sulla scelta da fare, per essere confortata e per essere guidata verso Dio. Tutti lo cercavano: cardinali, vescovi, sacerdoti, re, principi e gente del popolo.”. È vero, chi non da amore rimane solo. Oggi, nella Chiesa, post-Conciliare si fanno molte riunioni per programmare la pastorale per l’evangelizzazione, per i poveri, per gli ammalati, ma si trovano pochissime persone pronte a dare la vita per realizzare i programmi che lo Spirito Santo ispira. Siamo tutti bravi nel fare progetti, ma sono pochissimi quelli che si mettono all’opera. Sto forse scrivendo sciocchezze? Non penso. Cosa si fa nella tua parrocchia? Sono necessarie non solo belle chiese e pompose liturgie, ma belle comunità i cui i membri sono capaci di camminare insieme per distribuire il pane dell’amore e della misericordia. Nelle nostre chiese c’è più bisogno di liturgia che manifesti concretamente la compassione e la misericordia. Amen. Alleluia. (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Info autore: Luciano Del Fico

Luciano Del Fico
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

Ti potrebbe interessare:

il granellino n

Il Granellino: Sabato Santo 2019

In attesa della Veglia pasquale la Chiesa c’invita a contemplare Maria che vive il dolore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.