Home / Il Granellino / Il Granellino : (Mc 3,1-6)
il granellino n
il granellino n

Il Granellino : (Mc 3,1-6)

Dinanzi alla durezza di cuore di certi Farisei e Scribi Gesù s’indigna e si rattrista. Questi Farisei e Scribi sono senza misericordia e compassione verso il prossimo che soffre. Si adirano contro Gesù perché compie una guarigione durante il Sabato nel quale la  legge proibiva persino di alzare un filo di paglia da terra perché era considerato lavoro. Il loro legalismo era superiore a qualsiasi gesto di compassione e misericordia compiuto per alleviare la sofferenza umana. Gesù s’indigna, ma non si arrabbia. Nella sua vita terrena Gesù si è indignato molte volte. Indignarsi non è peccato. Perché? Te lo spiego subito. L’atto d’indignarsi non è contro la persona, ma contro la menzogna, l’ipocrisia e la malvagità in cui una persona può vivere consapevolmente o per ignoranza. In altre parole lo sdegno ha come fine la difesa della verità e della dignità umana. Chi invece si adira o chi si arrabbia vuole procurare concretamente del male alla persona dalla quale ha ricevuto una cattiveria. L’ira quindi ha come fine la vendetta. Lo sdegno di Gesù è finalizzato alla difesa della verità e della dignità umana. Quando Gesù scacciò i mercanti dal tempio, il suo fu un gesto d’indignazione perché avevano fatto del Tempio non una casa di preghiera, ma una spelonca di ladri. GESÙ non difese se stesso, ma la verità. L’iroso agisce sempre per difendere i suoi diritti e ciò lo porta ad essere violento. La violenza genera sempre distruzione. Impariamo da Gesù a indignarci dinanzi alle ingiustizie umane che umiliano e mortificano i poveri, i deboli e gli indifesi. Il Cristiano non può tacere e non può rimanere indifferente nel vedere che un fratello viene umiliato, mortificato e trattato ingiustamente. Se lo facesse mancherebbe seriamente di Carità. Amen. Alleluia. (P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)


Sottoscrivi i nostri canali Telegram:

@ilgranellino @lodeate

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Info autore: Luciano Del Fico

Luciano Del Fico
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

Ti potrebbe interessare:

il granellino n

Il Granellino: (Gv 18,1- 19,42)

Gesù, il Benefattore, viene condannato a morte come un malfattore. Gesù, il Santo, viene condannato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.