Il Granellino: (Lc 21,5-11)

il granellino
il granellino

IL GRANELLINO (Lc 21,5-11)

Se una chiesa (parrocchia) non è costruita sulla roccia della fede adulta, basta una scossa di terremoto per farla crollare. Purtroppo ci sono preti e fedeli che hanno più cura per l’edificio dove si celebra il culto che per la comunità dei credenti. Questi preti e frequentatori di chiesa sono più orgogliosi di aver un bel tempio fatto di pietre morte che vive. Le parrocchie dove per anni si è fatta solo una pastorale di conservazione sono crollate. Esse sono frequentate solo da “cristiani” che di Cristo non hanno proprio niente. È vero, nel mondo occidentale molte chiese fatte di pietre morte si sono chiuse e sono state trasformate in discoteche, in supermercati o addirittura in moschee. Si, si sono chiuse le chiese dove si faceva solo culto e dove non c’era lo zelo per l’evangelizzazione. Le comunità parrocchiali che non si poggiano sui pilastri dell’evangelizzazione, dell’Eucarestia celebrata e vissuta quotidianamente con fede e sull’unione fraterna sono come case costruite sulla sabbia, che cadono in rovina quando soffiano i venti e le piogge torrenziali delle persecuzioni, dell’ateismo ostile al Vangelo e finanche degli scandali compiuti dalla gerarchia della chiesa. Oggi la chiesa è minata all’interno. Ci sono molte divisioni all’interno di essa. Un buon numero di pastori vogliono adeguare il Vangelo alla mentalità del mondo. Dicono che il Vangelo è troppo esigente per questa generazione. Ma essi non hanno capito che la Parola di Dio è Verità eterna. Dopo che Gesù disse alle folle di non amare il denaro più di Dio e di amare il nemico, rimase solo. Le folle non accolsero la sua Parola di vita eterna. Guardando i suoi discepoli, disse loro: “Anche voi ve ne volete andare?”. Ma Pietro gli disse: “Dove andremo, Signore? Tu solo hai parole di vita eterna!”. Il problema è che a un certo clero interessa avere solo la chiesa piena di persone, senza l’impegno di educarle ad una fede adulta, capace di generare Gesù Cristo negli altri. Amen. Alleluia. (P. Lorenzo Montecalvo dei vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 16915 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!