Il Granellino: (Lc 13,10-17)

il granellino
il granellino

Ciò che ti fa vivere con gli occhi sempre rivolti verso la terra è la tua vita passata. il passato fatto di errori e scelte sbagliate ti fa camminare curvo. Sulle tue spalle c’è un peso che ti sta schiacciando. Il diavolo ti fa vedere tutto nero. I tuoi occhi sono chiusi al sole che risplende intorno a te. Sei posseduto da uno spirito diabolico che si chiama pessimismo se non addirittura disperazione. Ormai anche tu, come la donna del vangelo odierno, cammini curvo da 18 anni e, forse, da più anni.
La cosa più triste è che frequenti anche la chiesa spesso. Nonostante che preghi e ascolti la Parola di Dio da molti anni, il peso sulle tue spalle ti schiaccia sempre più. Neppure i tuoi incontri con il tuo psicologo ti hanno raddrizzato per guardare il cielo.
Come si chiama il peso che ti sta schiacciando? Forse tuo marito o tua moglie che non volevi sposare? Forse il difetto fisico che ti fa sentire inferiore agli altri? Forse la mancanza di tenerezza e di amore di tuo padre o di tua madre? Forse il lavoro che stai facendo?
Forse il tuo matrimonio che non è stato fecondo di figli? Forse il tuo peccato di aborto? Forse il tuo divorzio? Se preghi e vai in chiesa e non sei stato raddrizzato per avere gli occhi rivolti verso il cielo é perché non hai ancora incontrato il Risorto. Non hai incontrato il Risorto perché tu vuoi piegare la volontà di Dio alla tua. La tua preghiera continua è: “Signore, non la tua, ma la mia volontà sia fatta”. Con questa preghiera vuoi che il Signore cambi la tua storia. In altre parole, vuoi che il Signore ti faccia scendere dalla tua croce. Accetta la tua storia e vedrai che la tua croce non ti schiaccerà più. Essa diventerà gloriosa. Ti farà santo e ti porterà in Paradiso. Coraggio! Comincia a pregare dicendo: “Signore, non la mia ma la tua volontà sia fatta”. Questa preghiera fatta con fede ti raddrizzerà e i tuoi occhi saranno pieni di amore e non di rabbia. Coraggio! Non stare a piangere sul latte versato. I tuoi errori, le tue scelte sbagliate e i tuoi peccati messi nel cuore di Cristo diventeranno nuove energie e forze per essere una nuova creatura, una creatura capace di amare e di essere amata. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 16890 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!