Dio mio perchè mi hai abbandonato – Testo e Video

maxresdefault
maxresdefault

RIT. DIO MIO, DIO MIO,
PERCHÉ MI HAI ABBANDONATO?

“Tu sei lontano dalla mia salvezza!”,
sono le parole del mio lamento.
Dio mio, invoco di giorno e non rispondi,
grido di notte e non trovo riposo.
RIT.

Eppure Tu abiti la santa dimora,
tu, lode di Israele.
In te hanno sperato i nostri padri,
hanno sperato e tu li hai liberati.
RIT.A te gridarono e furono salvati,
sperando in te non rimasero delusi.
Ma io sono un verme, non uomo;
infamia degli uomini, rifiuto del mio popolo.
RIT.Mi scherniscono quelli che mi vedono,
storcono le labbra, scuotono il capo:
“Si è affidato al Signore, lui lo scampi,
lo liberi, se è suo amico”.
RIT.

Sei tu che mi hai tratto dal grembo,
mi hai fatto riposare sul petto di mia madre.
Al mio nascere tu mi hai raccolto,
dal grembo di mia madre sei tu il mio Dio.
RIT.

Dona

Aiutaci con una donazione, con un tuo piccolo contributo ci aiuterai a mantenere in vita il nostro sito web e ad attivare nuovi servizi. Grazie, Dio ti benedica!

Lode a Te App

Lode a Te App

Lode a Te App è un app semplice che raccoglie articoli, catechesi, video, audio, podcast, in un unica e app completamente GRATUITA! L’app è compatibile con tutti i dispositivi Android

Scarica Lode a Te App per Android

Video Recensione del mio libro

Informazioni su Luciano Del Fico 11100 Articoli
A partire da marzo 2013 un vero e proprio cambiamento comincia nella sua vita, da quel momento comincia per lui una vera conversione. Per ringraziare Gesù dei doni ricevuti, si occupa del sito web della sua parrocchia, poi crea un ebook di preghiere e novene che trovate su Amazon, infine crea Lodeate.it per diffondere la Parola di Gesù!

2 Commenti

  1. Sublime. Come tutte le composizioni di Mons. Frisina. Grazie per averlo pubblicato 🙂

I commenti sono bloccati.