Highslide for Wordpress Plugin

Galleria

header image

Il Santissimo Rosario online – Audio

 

Sottoscrivi i nostri canali Telegram

C’è una novità, dal 11/06/2017 sono disponibili due canali: @granello dove saranno pubblicati solo ed esclusivamente gli articoli quotidiani de “Il Granellino” e il canale @lodeate dove saranno pubblicati tutti gli articoli esclusi gli articoli quotidiani de “Il Granellino”.

Per ricevere Il Granellino su Telegram leggi l'articolo dedicato , se invece vuoi ricevere tutti gli articoli del Blog escluso il Granellino leggi l'articolo dedicato.

Recitate il Rosario tutti i giorni…
Pregate, pregate molto e fate sacrifici per i peccatori…
Sono la Madonna del Rosario.
Solo Io vi potrò soccorrere.
…Alla fine il Mio Cuore Immacolato trionferà .
La Vergine Maria a Fatima

   Leggi le 15 promesse di Maria

Ave Mamma, tutta bella sei,
come neve al Sole; il Signore è con te, piena sei di grazia e d’amor.
Ave Mamma, tutta bella sei,
come neve al Sole; il Signore è con te, piena sei di grazia e d’amor.

Ave Mamma, tutta bella sei,
come neve al Sole; il Signore è con te, piena sei di grazia e d’amor.
Ave Mamma, tutta bella sei,
come neve al Sole; il Signore è con te, piena sei di grazia e d’amor.


Ti potrebbe interessare anche:

Almanacco del giorno audio: 2017-08-17 11:01:00 Direttamente da Radio Vaticana Alzati e Cammina - una rubrica audio giornaliera con il Santo del Giorno, il commento al Vangelo e altri spunti di riflessione Iscriviti alla nostra...
Riflessioni spirituali in audio: 2017-08-17 11:01:00 Direttamente da Radio Vaticana le riflessioni spirituali in audio, un appuntamento quotidiano di Lode a Te. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perdere nessuno di questo inten...
Il Granellino: (Mt 18,21-19,1) "Padre, non chiedermi di perdonare mio fratello un'altra volta, perché, grazie alla mia bontà, già l'ho perdonato sette volte. Ora basta!", così mi diceva un penitente tempo addiet...
Il Granellino: (Mt 18,21-19,1) "Padre, non chiedermi di perdonare mio fratello un'altra volta, perché, grazie alla mia bontà, già l'ho perdonato sette volte. Ora basta!", così mi diceva un penitente tempo addiet...

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

E' possibile usare tags HTML e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>